FRISELLA AL GUSTO DI PUGLIA

La frisella al gusto di Puglia nasce da pochi semplici ingredienti, la maggior parte di origine pugliese: la protagonista è lei, la frisella. Piatto povero che, in base ai condimenti scelti, può diventare una vera prelibatezza gourmet. Oggi ve la propongo con un mix davvero goloso: pomodori in doppia consistenza, secchi e freschi, rucola e alici sott’olio. Davvero un bel mix in questi giorni di grande caldo per portare a tavola pranzi semplici e veloci. E se invece non temi il caldo, le mie zucchine ti conquisteranno ZUCCHINE GIALLE GRATINATE

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

4 Friselle
20 g rucola
10 pomodorini
10 pomodori secchi sott’olio
8 alici sott’olio
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Passaggi

Per prima cosa prendiamo le friselle e passiamole sotto l’acqua per qualche secondo farle ammollare: non devono rompersi e devono mantenere ancora la loro croccantezza ma non devono essere nemmeno troppo dure. Disponiamole in un piatto da portata e teniamole da parte. Laviamo sotto l’acqua i pomodorini e la rucola. Facciamoli a pezzetti e sminuzziamo anche la rucola. Facciamo a pezzettini anche i pomodori sott’ olio. Uniamo gli ingredienti in una ciotola e condiamo con un filo di olio extravergine di oliva. Con un cucchiaio disponiamo sulla frisella il condimento in abbondanza, non lesinando sul saporito sughetto che si è creato. Aggiungiamo in ultimo sopra la frisella qualche acciuga sott’ olio e portiamo a tavola: la nostra frisella al gusto di Puglia è un delizioso boccone da mangiare senza accendere nemmeno un fuoco.

da Tenetelo ora da parte In un piatto

3,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.