POLPETTE FILANTI AI PISELLINI

Le polpette filanti ai pisellini sono un secondo piatto semploce, saporito e completo, ideale per la cena soprattutto durante l’inverno. Il freddo comincia davvero a farsi sentire ed ammetto che le polpette sono uno dei confort food preferiti. Piacciono veramente a tutti, grandi e piccoli ! Provate ad immaginare lo stupore se aprendo la polpetta trovate dentro un ripieno morbido e filante dato da una piccolissima scamorza affumicata. Il suo ripieno vi stupirà. Ammetto che queste polpette sono andate a ruba a casa, contese tra Serena e Mimmo ! La presenza dei pisellini le trasforma in un bel piatto unico. A questo punto….vi ho convinti ad andare in cucina ? Se ami le polpette ti lascio una ricetta dal mio blog che ti farà innamorare, segui il link https://blog.giallozafferano.it/orecchietteeforchette/polpette-saporite-alla-pizzaiola/

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gCarne trita
  • 1Uovo
  • 1 fettaPane carrè
  • q.b.Latte
  • 50 gParmigiano Reggiano grattuggiato
  • q.b.Prezzemolo
  • 1Cipolla
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 250 gPisellini surgelati
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 8Scamorzine affumicate

Preparazione delle polpette

  1. Per preparare le polpette dobbiamo unire la carne trita (potete usare anche quella mista maiale, vitello), l’uovo, il prezzemolo tritato ed il parmigiano reggiano grattuggiato. Mescoliamo tutti gli ingredienti sino ad averli ben amalgamati. Ammolliamo con un pò di latte una fetta di pan carrè. Strizziamolo bene ed uniamolo al composto di carne e uova. Continuiamo a mescolare. A questo punto prendiamo la scamorzina affumicata e tagliamolea a metà. Aiutandoci con il palmo della mano facciamo una polpetta di carne mettendo al centro della stessa la mezza scamorzina. Proseguiamo sino a terminare gli ingredienti. In una padella antiaderente mettiamo a soffriggere la cipolla fatta a pezzi in olio extravergine di oliva. Quando è ben dorata aggiungiamo le polpette, i pisellini surgelati ed un bicchiere di vino bianco. Aggiustiamo di sale e proseguiamo la cottura a coperchio chiuso e fuoco lento. Per la cottura ci vorranno circa 20 minuti. Spegniamo il fuoco e serviamo le nostre polpette filanti ai pisellini caldissime, per garantire l’effetto “filante”. Preparatene un bel pò….vi chiederanno il bis !

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.