POLPETTE DI SALSICCIA CON LA VERZA

Le polpette di salsiccia con la verza sono un secondo piatto davvero semplice da preparare ma molto saporito molto apprezzato sulle tavole lombarde. Gli ingredienti sono pochi, economici e tutti di stagione: verza, olio, cipolla e salsiccia. E poi…. come si può resistere alle polpette di salsiccia ? Ti piacciono i secondi piatti ed i sapori orientali ? Il mio POLLO ALLE MANDORLE é buonissimo e veloce da preparare, segui il link per la ricetta.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gsalsiccia
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 600 gVerza
  • 1/2cipolla

Preparazione

  1. Mondiamo, laviamo e puliamo una verza, eliminando le foglie esterne più dure. Tagliamola a pezzi grossolani. Facciamo a pezzettini una cipolla. Ora prepariamo le polpette di salsiccia. Spelliamo ed eliminiamo il budello ai capi di salsiccia di maiale, lavorandoli con le mani per dare una forma tonda alla carne. In Lombardia esiste una qualità di salsiccia da usare con le verze che si chiama “verzini”. Se non la trovate dal macellaio o non piace possiamo usare una salsiccia semllice di maiale o anche unire più tipi di salsiccia nello stesso impasto. Mettiamo ora da parte le nostre polpette e mettiamo in una padella antiaderente dell’olio extravergine di oliva. Rosoliamo la cipolla fatta a pezzettini a fuoco lento e aggiungiamo la verza. Aggiungiamo poco sale e facciamo cucinare tutto a fuoco lento e coperchio chiuso per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo uniamo anche le polpette di salsiccia alla verza e proseguiamo la cottura sempre a coperchio chiuso e fuoco basso per altri 15 minuti circa. Quando le verze sono cotte il piatto è pronto: le polpette di salsiccia con la verza si servono e si gustano caldissime.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.