Crea sito

POLENTA CON RAGÙ ALLA BARESE

La polenta con ragù alla barese è proprio quello che ci vuole quando i freddo della Lombardia ti prende e sembra non voler andare più via. A Bari il ragù ha il sapore della domenica, del sugo che borbotta piano e lentamente per un pò di tempo, degli involtini di carne fermati dagli stuzzicadenti, delle polpette che piacciono ai bambini e della salsiccia che piace a tutti. E con tutto quel sugo cosa condire ? Orecchiette, ovviamente, ma vi assicuro che anche condire tanta polenta ha il suo perchè. Soprattutto quando fa freddo come in questi giorni, un freddo che sembra non voler andare più via. E noi ci riscaldiamo intorno ad un tavolo ben apparecchiato ! Ti piace la cucina barese ? Allora questa pizza rustica alle cime di rapa ti conquisterà TORTA RUSTICA RAPE E SALSICCIA

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gcarne macinata
  • 1uovo
  • 3 cucchiailatte
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP (grattuggiato)
  • 3 spicchiaglio
  • 1 mazzettoprezzemolo tritato
  • 50 gpecorino romano
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 50 gpangrattato
  • 700 gpassata di pomodoro
  • q.b.sale fino
  • 400 gfarina di mais e cereali per polenta istantanea
  • 300 gsalsiccia
  • 200 gfettine di vitello

Preparazione

  1. Il primo passo per preparare questa ricetta è iniziare dalla carne. Facciamo a pezzettini il pecorino romano e tritiamo uno spicchio di aglio con un ciuffo di prezzemolo. Per preparare gli involtini prendiamo le fettine di carne: per questo tipo di preparazione devono essere davvero piccole, quindi possiamo tagliarle a metà se fossero troppo grandi. Prendiamo ora il trito di prezzemolo ed aglio ed un pò di pecorino e riempiamo la fettina di carne. Avvolgiamola su se stessa e chiudiamola con uno stecchino. Continuiamo sino a terminare le fettine di carne ed il riempitivo. Teniamo da parte gli involtini e prepariamo le polpette. Amalgamiamo la carne trita con il grana, l’uovo, il prezzemolo tritato, un goccio di latte per ammorbidire, lo spicchio di aglio tritato, il pangrattato (io ho usato quello senza lievito), il sale ed il pepe per fare un composto omogeneo. Con le mani bagnate prepariamo tante polpette. Ora passiamo alla preparazione del sugo. Mettiamo a rosolare uno spicchio di aglio in olio extravergine di oliva. Quando è dorato eliminiamolo ed aggiungiamo la passata di pomodoro a pezzettini. Uniamo gli involtini, le polpette e la salsiccia ed aggiustiamo di sale. Facciamo cucinare per circa 1 ora a fuoco basso e coperchio chiuso. Quando manca circa mezz’ora a fine cottura cominciamo a preparare la polenta seguendo le indicazioni presenti sulla scatola, se usate quella precotta, oppure cucinate la farina di mais in acqua salata. Quando la polenta è pronta conditela con la carne ed il suo saporito sugo: la polenta con ragù alla barese è pronta per essere servita in tavola bollente per riscaldare una domenica in famiglia.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.