Crea sito

PIZZA CON SALSICCIA E CIME DI RAPA

La pizza con salsiccia e cime di rapa è un classico dell’Italia meridionale, diffusissimo tra Campania e Puglia. La cime di rapa non mancano mai a Bari, sono un vero must della cucina e vengono cucinate in innumerevoli varianti. Oggi ho deciso di renderle super gustose unendole alla saporita salsiccia barese “a punta di coltello” e alla scamorza. Questo goloso impasto riempie un guscio della mia amata pasta matta, semplice e veloce da preparare perché senza lievito. Io sono golosissima di cime di rapa e devo confessare che questa pizza rustica mi ha davvero conquistata: io mi sono leccata i baffi, scommettiamo che piacerà anche a voi ? Se come me amate le cime di rapa, vi lascio la ricetta di questo saporito piatto unico https://blog.giallozafferano.it/orecchietteeforchette/salsiccia-cime-rapa/

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgCime di rapa
  • 4Capi di salsiccia di maiale
  • 150 gScamorza (provola)
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 200 gFarina 00
  • 100 gSemola di grano duro rimacinata
  • q.b.Acqua
  • q.b.Sale
  • 1 pizzicoBicarbonato

Strumenti

Per preparare questa ricetta avrai bisogno di:
  • Mattarello
  • Teglia
  • Carta forno
  • Ciotola
  • Bilancia

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo le cime di rapa. Mondiamo e laviamo la verdura, scartando le foglie esterne più dure e pulendo e mondando quelle più piccole e tenere. In una pentola mettiamo dell’acqua salata per lessare le rape e portiamole a cottura. Nel frattempo prepariamo la nostra pasta. In una ciotola uniamo la farina, la semola, un pizzico di sale fino e un pizzico di bicarbonato. Aggiungiamo un pò di olio extravergine di oliva e di acqua tiepida. Cominciamo a mescolare tutti gli ingredienti sino ad ottenere un composto omogeneo e morbido. Non ti indico la quantità necessaria di olio extravergine di oliva nè di acqua per impastare perché dipende dalla qualità di farina e di semola utilizzata: se è troppo dura aggiungi olio extravergine di oliva mentre se è troppo morbida aggiungi farina e semola. Impasta velocemente sino a creare una pasta ben amalgamata e morbida. Mentre la pasta si riposa, scoliamo la verdura e ripassiamola in una padella antiaderente dove mettiamo a soffriggere uno spicchio di aglio in olio extravergine di oliva e la salsiccia di maiale fatta a pezzettini. Facciamo cucinare per qualche minuto. Nel frattempo stendiamo la pasta matta il più sottile possibile. Foderiamo una teglia di 22 cm. con un foglio di carta forno e stendiamo uno strato di pasta matta sopra. Riempiamo con le rape e la salsiccia. Copriamo la verdura con la scamorza fatta a pezzettini. Stendiamo la seconda sfoglia di pasta sottile e copriamo completamente la teglia. Inforniamo in forno già caldo a 200 gradi per circa venti, venticinque minuti o sino a quando la pizza rustica è dorata. La pizza con salsicce e cime di rapa è pronta ed è ottima gustata a temperatura ambiente, anche il giorno dopo.

La pizza con salsiccia e cime di rapa può essere conservata anche per due giorniin frigorifero e riscaldata per quslche minuto al momdnto del servizio in tavola.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.