PASTA AL FORNO VEGETARIANA

La pasta al forno vegetariana è l’ultimo piatto preprto con gli ingredienti tipici della stagione estiva: melanzane, zucchine, peperoni, basilico e pomodorini. Ormai l’autunno sembra aver fatto capolino con pioggia ed un bel fresco però prima di lasciar andar via i profumi ed i colori dell’estate ho voluto preparare ancora una bella pasta al forno: questa è anche vegetariana perché al suo interno non c’è nessun tipo di carne ma tanta mozzarella e parmigiano grattugiato che la rendono super filante. Davvero un bel modo di salutare l’estate. E se hai ancora le melanzane ecco la ricetta che fa per te, sana e gustosissima INVOLTINI DI MELANZANE AL FORNO

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gpasta (Fusilli)
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 2melanzane
  • 2peperoni gialli
  • 3zucchine
  • 100 gmozzarella
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP (Grattuggiato)
  • q.b.basilico
  • 50 golive taggiasche (Denocciolate )
  • 10pomodorini

Preparazione

  1. Mondate e pulite le melanzane facendole a pezzi e spurgatele del nero tenendole sotto sale. Sciacquatele accuratamente dal sale. Fate a pezzi tutte le altre verdure, mondandole e lavandole bene. In una padella antiaderente mettete uno spicchio di aglio e dell’olio extravergine di oliva. Quando è ben rosolato, eliminate lo spicchio ed aggiungete i peperoni. Cucinate per circa 5 minuti a fuoco vivo e coperchio chiuso ed aggiungete ora le melanzane e le zucchine. Aggiustate di sale e proseguite la cottura sempre a coperchio chiuso per non disperdere i sughi di cottura della verdura. A cottura quasi ultimata unite una bella manciata di olive taggiasche o nere denocciolate e del profumato basilico. Mentre le verdure si cucinano cominciate a mettere a bollire l’acqua salata per cucinare la pasta: io ho scelto i fusilli. Quando l’acqua bolle buttiamo la pasta e lessiamola a metà cottura. Scoliamo i fusilli al dente e condiamololi con le verdure stufate. Insaporiamo il tutto con il parmigiano grattugiato. Ungiamo con olio extravergine d’oliva una pirofila da forno che possa essere portata anche a tavola. Mettiamo un primo strato di pasta e tanta mozzarella a pezzettini sopra. Qualche altra foglia di basilico e copriamo con un secondo strato di pasta. Completiamo con pomodorini fatti a pezzetti, qualche oliva ed ancora parmigiano grattugiato. Inforniamo in forno già caldo a 180 gradi per circa 15 minuti, il tempo di gratinare la pasta e serviamo la nostra pasta al forno vegerariana, profumata, golosa e super filante.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.