Crea sito

PASTA AL FORNO AI CARCIOFI

La pasta al forno ai carciofi è un piatto che mette tutti d’accordo, crea subito l’atmosfera della festa e porta in tavola allegria ! Oggi ho voluto rifarla a modo mio, sfruttando dei buonissimi carciofi che ho comprato. Il loro gusto si sposa perfettamente con il sapore della scamorza affumicata e….che dire….un piatto davvero ricco e delizioso da portare a tavola in un giorno di festa ! RISOTTO ALLA SALSICCIA AL FORNO

è la ricetta che ti lascio se ti piacciono i primi piatti gratinati e filanti.
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gZiti spezzati (O altra pasta secca)
  • 5Carciofi
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 100 q.b.Parmigiano reggiano (Grattuggiato)
  • 1 spicchioAglio
  • 1 ciuffoPrezzemolo (Tritato)
  • 150 gScamorza affumicata
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. Pulite i carciofi e metteteli a bagno in acqua acidulata. Non buttate via i gambi, pulite anche quelli ed uniteli ai carciofi puliti. Dopo una qualche ora, sciacquate bene i carciofi ed i gambi puliti. Con i gambi dei carciofi preparate un bel brodo mettendoli a bollire in acqua salata, anche solo per una mezz’oretta. Nel frattempo, in una capace padella, riscaldate dell’olio extravergine di oliva. Quando è caldo aggiungete i carciofi tagliati a spicchi. Dopo qualche minuto aggiungete del brodo di carciofi e continuate la cottura sinchè saranno cotti (mi raccomando, non fateli disfare, a fine cottura dovranno risultare belli sodi). Nel brodo avanzato fatto con i gambi lessateli cucinate gli ziti tagliati, o altra pasta corta che avete scelto. Quando la pasta è a metà cottura scolatela e mettetela in una coppa con dell’olio evo per non farla attaccare. Aggiungete i carciofi (non scolateli completamente, lasciateli morbidi con un po’ del loro brodino altrimenti la pasta verrà asciutta) ed il prezzemolo tritato. Ungete con dell’olio evo una pirofila che possa andare in forno, fate un primo strato di pasta ai carciofi e prezzemolo, aggiungete il grana e la scamorza affumicata tagliata a pezzettini. Coprite con uno strato di pasta ai carciofi, grattuggiate abbondante grana ed infornate per circa 15 minuti (il tempo per fare la crosticina). La pasta al forno ai carciofi è un piatto che si può mangiare caldo ma è buonissimo anche a temperatura ambiente, quando tutti i sapori sono ben amalgamati.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.