Crea sito

NIDI DI TAGLIATELLE ALLE VERDURE

I nidi di taglitelle alle verdure sono un primo piatto davvero delizioso, a base delle tipiche verdure di stagione. Zucchine, melanzane e peperoni fanno da base al profumato sugo usato per condire le tagliatelle poi ripassate al forno. Un gustoso piatto da mangiare durante un pranzo di festa o in compagnia di amici.

  • Preparazione: 45 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 250 g Tagliatelle secche
  • 1 peperone
  • 1 Zucchina
  • 1 melanzana (Piccola)
  • 1/2 cipolla
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 80 g Scamorza (provola)
  • 50 g Parmigiano reggiano (Grattuggiato)
  • 400 g Passata di pomodoro
  • q.b. Sale
  • foglie Basilico

Preparazione

  1. Per prima cosa mettiamo a spurgare le melanzane dal nero, tagliandole a pezzettini e lasciandole sotto un peso per circa 30 minuti. Mentre passa questo tempo, prepariamo il sugo di pomodoro. In una pentola facciamo rosolare mezza cipolla tagliata a pezzettini in un pò di olio extravergine di oliva. Quando la cipolla è dorata uniamo la passata di pomodoro.  Aggiustiamo di sale e cuciniamo a coperchio chiuso sino a quando il sugo si restringe. Facciamo cucinare per una ventina di minuti, dopo aver aggiunto qualche foglia di basilico. Quando il sugo è pronto prepariamo le verdure.

    In una padella rosoliamo in olio evo mezza cipolla tagliata a pezzettini. Quando è dorata aggiungiamo i cubetti di melanzana, il peperone e la zucchina fatti a pezzettini. Proseguiamo la cottura a coperchio chiuso, aggiustando di sale. Ora prepariamo i nidi di tagliatelle. Mettiamo a bollire abbondante acqua salata in una pentola. Quando comincia a bollire buttiamo i nidi di tagliatelle nell’acqua uno alla volta senza mescolarle per non farli aprire. Lasciamo cucinare per circa due minuti e scoliamo, sempre facendo attenzione a non romperli. Proseguiamo sino a terminare tutti i nidi. Mettiamo uno strato di sugo in una pirofila da forno e disponiamo i nidi di tagliatelle. All’interno di ogni nido mettiamo una cucchiaiata di verdure e qualche pezzettino di scamorza. Proseguiamo con tutta la pasta, copriamo con abbondante sugo, parmigiano grattuggiato ed inforniamo per circa 20 minuti a 200 gradi.  Sforniamo e….buon appetito !

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.