LE CHIACCHIERE DI CARNEVALE

Le chiacchiere di carnevale sono i tipici dolcetti fritti che fanno bella mostra di sè in ogni pasticceria e panificio durante il periodo più colorato e scherzoso dell’anno. Ho pensato che avrei potuto prepararle in casa e avevo ragione….sono semplicissime da fare ! Pochi ingredienti e nel giro di un’ora stavamo già gustando le nostre chiacchiere con tanto zucchero a velo, bollose e croccanti come piacciono a me ! Se invece ami le torte da credenza devi provare la mia TORTA DI MELE CON NOCI E CANNELLA

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 uovo
30 g zucchero
50 g burro
300 g farina 00
1/2 limone (Buccia grattugiata)
q.b. liquore
q.b. olio di semi di girasole
q.b. zucchero a velo

Strumenti

Passaggi

In una ciotola uniamo tutti gli ingredienti: la farina, l’uovo, lo zucchero ed il latte. Grattiamo la buccia di mezzo limone biologico che darà profumo all’impasto ed aggiungiamo un goccio di liquore: di solito viene usato limoncello o Strega, io avevo del cognac aromatizzato alla pera ed ho usato quello. Facciamo fondere il burro ed aggiungiamolo al composto. Ora lavoriamo con un cucchiaio tutti gli ingredienti, mescolando bene per formare un impasto morbido. Copriamolo con una pellicola trasparente e facciamolo riposare per una mezz’ora in frigorifero. Trascorso questo tempo infariniamo bene un ripiano. Stacchiamo un pezzetto di pasta e con il mattarello stendiamolo bello sottile. Se dovesse essere troppo umido aggiungiamo della farina se al contrario troppo asciutto uniamo qualche cucchiaio di latte. Tagliamo la pasta stesa sottile con una rondella o un coltello a pezzi. In una pentola portiamo a temperatura dell’olio di semi di girasole. Quando è caldo cominciamo a friggere un pezzo alla volta: si formeranno subito delle bolle che si gonfieranno. Quando la chiacchiera è dorata scoliamola e mettiamola ad asciugare sulla carta assorbente. Continuiamo sino ad esaurimento della pasta. Cospargiamo di zucchero a velo e le nostre chiacchiere di carnevale sono pronte per la felicità di grandi e bambini.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.