Crea sito

INVOLTINI DI VERZA CON RISO E MOZZARELLA

Gli involtini di verza con riso e mozzarella sono un delizioso piatto unico, goloso e filante adattissimo a questa stagione invernale. Le verze sono veramente molto economiche in questo periodo, se ne possono comprare di belle grandi con pochi spiccioli. Perché non approfittarne ? Pochi semplici ingredienti per portare a tavola un piatto semplice e gustoso: riso, prosciutto cotto e mozzarella, una gratinata in forno e….buon appetito ! Se ti piacciono le verze, ti lascio anche questa deliziosa ricetta https://blog.giallozafferano.it/orecchietteeforchette/involtini-di-verza-al-sugo/

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8 foglieVerza
  • 100 gRiso
  • 1Mozzarella
  • 50 gParmigiano Reggiano grattuggiato
  • 4 fetteProsciutto cotto
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Cominciamo a lessare il riso in acqua salata. Puliamo la verza, eliminando le foglie più esterne. Stacchiamo le foglie più grandi della verza e laviamole. In una capace pentola piena di acqua salata mettiamo a lessare le foglie di verza a metà cottura. Devono risultare tenere ma non completamente cotte. Man mano che sono pronte mettiamole in un piatto stendendole per bene e facendo attenzione a non romperle. Scoliamo il riso a mrtà cottura. Su ogni fetta di verza mettiamo una fettina di prosciutto cotto e qualche dadino di mozzarella. Aggiungiamo un cucchiaio di riso lesso. Richiudiamo la foglia a mò di involtino e posizioniamola in una pirofila da forno che possa essere anche portata a tavola. Completiamo con tutte le foglie di verza. Quando la pirofila è completa ungiamo gli involtini con olio extravergine di oliva e spolverizziamoli con abbondante parmigiano grattuggiato. Se ci fossero degli spazi tra un involtino e l’altro aggiungiamo qualche dadino di mozzarella. Inforniamo a forno già caldo a 200 gradi per circa 25 minuti. Saranno pronti quando si sarà fatta una bella crosticina sopra. Gli involtini di verza con riso e mozzarella si possono servire subito ma sono ottimi mangiati il giorno dopo riscaldati, magari come “schiscetta perfetta”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.