Crea sito

CROSTATA INTEGRALE CON PATATE E ZUCCHINE

La crostata integrale con patate e zucchine è una pizza rustica gustosa e saporita che può essere consumata a cena o per una deliziosa pausa pranzo.

Questo è proprio il periodo delle zucchine ! Oggi le ho abbinate alle patate e al basilico per farcire una bella crostata salata…..che profumino ! Il tutto senza usare né uova né lievito, per una pausa pranzo con gusto e leggerezza. Ottima da mangiare a temperatura ambiente, è l’ideale da portare in ufficio come golosa “schiscetta” o ad un sano pic nic sotto il sole !

Ovviamente si può usare anche della pasta sfoglia o brisè comprata già fatta…..più veloce di così !

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la pasta

  • 250 g Farina integrale
  • 1 bicchiere Acqua
  • 1/2 bicchiere Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale fino

Per la farcia

  • 2 Patate
  • 5 Zucchine
  • 1/2 cipolla
  • 3 Pomodorini
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 4 foglie Basilico
  • q.b. Sale fino
  • 80 g Parmigiano reggiano (Grattuggiato)

Preparazione

  1. Cominciamo a preparare la pasta della crostata integrale. Facciamo la classica “fontana” con la farina, mettendo al buco centrale l’acqua ed il sale. Cominciamo a lavorare l’impasto, avendo cura di aggiungere acqua se fosse troppo duro o farina se fosse troppo morbido. Questo dipenderà dalla marca di farina usata. Lavoriamo sino a quando non otteniamo un impasto che si staccherà dalle mani. Aggiungiamo l’olio e continuiamo a lavorare sino a che non sia completamente assorbito. Copriamo la ciotola con un panno e facciamo riposare l’impasto per circa mezz’ora. Mentre la pasta si riposa, prepariamo il riempitivo.

    Soffriggiamo mezza cipolla tagliata molto sottile in due cucchiai di olio evo. Quando la cipolla è bionda aggiungiamo le patate sbucciate e tagliate a pezzettini. Facciamo insaporire e dopo qualche minuto aggiungiamo le zucchine tagliate a pezzettini.  Facciamo soffriggere ed aggiungiamo un bicchiere d’acqua e tre pomodorini. Aggiustiamo di sale. Al termine della cottura aggiungiamo alle patate e zucchine abbondante basilico fresco.

    Stendiamo la pasta con un matterello avendo infarinato il piano di lavoro. Foderiamo una pirofila con la carta forno e stendiamo la pasta ottenuta tagliandola seguendo la forma della pirofila. Riempiamola con la farcia di patate e zucchine (volendo si può aggiungere del grana grattuggiato). Prepariamo le strisce della crostata e poggiamole sulla torta. Rimbocchiamo gli estremi della crostata ed inforniamo a forno già caldo per circa 20 minuti a 180°. Serviamola tiepida, ma è ancora più buona mangiata il giorno dopo.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.