COZZE GRATINATE

Le cozze gratinate sono buonissime ed è uno dei piatti più famosi della cucina pugliese. Vengono solitamente servite come antipasto, sono davvero deliziose e rappresentano un’apertura in grande per un bel pranzo o una cena tra amici. In realtà sono ottime anche per una cena leggera ma di gusto, per mangiare senza appesantirsi. Una tira l’altra, sono davvero irresistibili. Sono di semplicissima esecuzione e necessitano di pochissimi ingredienti. L’unica difficoltà è quella di aprire le cozze usando un coltello….è sicuramente necessario allenamento….cominciamo subito !! La cozza da aprire va tenuta nella mano sinistra, mentre nella destra terremo un coltello dalla punta molto affilata. Schiacciate la cozza come per far strisciare una sull’altra le valve. Nella piccolissima fessura che si aprirà va inserita la punta molto sottile del coltello. La punta va fatta passare all’interno della cozza dall’alto verso il basso. Con una leggera pressione della valva superiore della cozza sul coltello dovrebbe aprirsi. Ovviamente il primo passaggio è quello della perfetta pulizia della cozza, che va mangiata cotta. Con questa ottima ricetta non ci sono problemi e chiunque può mangiare questa delizia ! Ami il pesce ? Non resisterai alla mia TEGLIA DI ALICI GRATINATE

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 kg cozze
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. prezzemolo tritato
60 g parmigiano grattugiato
pomodorini
q.b. pangrattato

Strumenti

Passaggi

Puliamo le cozze, raschiandole e sciacquandole sotto l’acqua corrente: devono risultare perfettamente pulite. Usando un coltello apriamole in due, eliminando la metà valva, quella senza il frutto. Copriamo una leccarda da forno con della carta da forno. Adagiamo le cozze aperte a metà sulla leccarda. Cospargiamo le cozze con pangrattato, parmigiano grattuggiato, prezzemolo tritato e i pomodorini lavati e fatti a pezzettini. Se gradito si può aggiungere anche dell’ aglio a pezzettini (ma io non lo amo e non l’ho usato). Aggiungiamo dell’olio extravergine di oliva.

Facciamo cucinare le cozze in forno già caldo per circa quindici minuti massimo (prestate attenzione alla cottura delle cozze che devono essere cotte pochissimo, altrimenti risulteranno gommose). Ora le cozze gratinate sono pronte per essere mangiate. Si servono caldissime.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.