Crea sito

CIAMBELLINE ALLO ZAFFERANO E CIOCCOLATO BIANCO

Quando si parla di zafferano di solito si pensa subito al risotto alla milanese, una delle ricette più amate della cucina italiana. Da quando ho conosciuto l’azienda agricola del Sig. Gianni Pinna ho scoperto che con lo zafferano prodotto in Sardegna e 100 made in Italy si possono creare tante ricette deliziose e dal profumo intenso, oltre che dallo spiccato color oro tipico dello zafferano migliore. La Sardegna detiene il primato in Italia per la produzione di zafferano ed io ho deciso di usarlo per creare delle deliziose e morbide ciambelline che abbiamo mangiato a colazione. Che dire….in famiglia siamo stati davvero piacevolmente sorpresi dalla bontà di questo zafferano……quando lo assaggi ti rendi conto che quello che compri al supermercato…..bhè……non è la stessa cosa. Peccato che non possiate sentire il profumo nella mia cucina ! A questo punto io oggi mi vizio con questa delizia. Voi contattate il Sig. Gianni al numero 348/6962174…..il suo zafferano può essere spedito ovunque  !

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 15 Ciambelline
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Zucchero bianco
  • 250 g Farina
  • 130 g Latte
  • 130 g Olio di semi
  • 4 Uova
  • q.b. Stimmi di zafferano
  • 50 g Gocce di cioccolato bianco

Preparazione

  1. Per prima cosa cominciate a riscaldate il latte senza farlo bollire ed aggiungete gli stimmi di zafferano. Mescolate per farli sciogliere e fate raffreddare. Nel frattempo unite i tuorli con lo zucchero mescolando con una frusta elettrica sino a creare una spuma soffice e bianca. Aggiungete l’olio ed il latte allo zafferano e continuate a mescolare. Unite la farina setacciata e continuate a mescolare. Montate a neve fermissima gli albumi ed uniteli al composto con movimenti dal basso verso l’alto per non smontarli. Aggiungete le gocce di cioccolato bianco. Ungete gli stampini a forma di ciambelline e riempiteli per circa 3/4. Infornate a 180 gradi per circa 10 minuti. Sfornate e fate raffreddare. Volendo si può aggiungere lo zucchero a velo. Buon appetito !

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.