Crea sito

BRUSCHETTONA ALLA CREMA DI BACCALA’

La bruschettona alla crema di baccalà è un delizioso antipasto, davvero ideale da servire a cena la sera della Vigilia di Natale, tradizionalmente a base di pesce.

Il baccalà o si ama o si odia….io lo amo ! Allora perché non servirlo come antipasto spalmato come morbida crema su una fetta di pane casereccio ? La ricetta è veramente semplicissima e l’occorrente è costituito da pochissimi ingredienti. Ovviamente è necessario che il baccalà sia di ottima qualità, non particolarmente salato. Proprio dalla sapidità del baccalà dipendono anche la quantità di patate ed il latte usato per la cottura. Quindi le dosi che ho inserito sono da considerarsi indicative.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Patate
  • 200 g Baccalà
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Prezzemolo (Tritato)
  • q.b. Latte
  • 4 Fette di pane abbrustolito

Preparazione

  1. Lessate le patate in acqua e riducetele in purè. Nel frattempo, riempite una pentola di latte e mettetelo a bollire sul fuoco. Quando bolle aggiungete il baccalà già dissalato e continuate la cottura sino a quando il latte è completamente assorbito ed il baccalà spappolato. Nel caso in cui il latte si assorbisse prima della fine della cottura del baccalà aggiungetene ancora. Quando il baccalà è ridotto in poltiglia, amalgamatelo al purè di patate. Tritate il prezzemolo ed unitelo al composto.

    Tostate delle fette di pane casereccio, strofinate lo spicchio di aglio e spalmate la crema di baccalà, decorando con il prezzemolo ed aggiungendo del buon olio extravergine di oliva.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

BRUSCHETTONA ALLA CREMA DI BACCALA’

IMG_20160503_203244

Il baccalà o si ama o si odia….io lo amo ! Allora perché non servirlo come antipasto spalmato come morbida crema su una fetta di pane casereccio ? La ricetta è veramente semplicissima e l’occorrente è costituito da pochissimi ingredienti. Ovviamente è necessario che il baccalà sia di ottima qualità, non particolarmente salato. Proprio dalla sapidità del baccalà dipendono anche la quantità di patate ed il latte usato per la cottura. Quindi le dosi che ho inserito sono da considerarsi indicative.

Buon antipasto !

 

 

 

 

 

  • 300 gr. di patate;
  • 200 gr. baccalà già ammollato e dissalato;
  • Latte q.b.;
  • Prezzemolo tritato;
  • 1 spicchio di aglio;
  • Olio evo;
  • Fette di pane casereccio;

Lessate le patate in acqua e riducetele in purè. Nel frattempo, riempite una pentola di latte e mettetelo a bollire sul fuoco. Quando bolle aggiungete il baccalà già dissalato e continuate la cottura sino a quando il latte è completamente assorbito ed il baccalà spappolato. Nel caso in cui il latte si assorbisse prima della fine della cottura del baccalà aggiungetene ancora. Quando il baccalà è ridotto in poltiglia, amalgamatelo al purè di patate. Tritate il prezzemolo ed unitelo al composto.

Tostate delle fette di pane casereccio, strofinate lo spicchio di aglio e spalmate la crema di baccalà, decorando con il prezzemolo ed aggiungendo del buon olio extravergine di oliva.

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni: