ALICI RIPIENE DI MOZZARELLA FRITTE

Le alici ripiene di mozzarella fritte sono di una bontà indescrivibile. Amo il pesce e le alici fritte sono sempre state la mia passione. Farcite con la mozzarella sono ottime, una tira l’altra. Infatti, conoscendo quanto sono golosa, forse ho esagerato un pò con le dosi ma io non resistito. Ovviamente vanno mangiate belle calde, con le mani che bruciano e soffiando sopra, mica si può aspettare che si raffreddino ! Amo il pesce e voi che mi seguite lo sapete. Se la vostra passione sono sono le insalate a base di pesce, questo è il link con le mie ricette da seguire LE INSALATE DI MARE

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gacciuga (alice)
  • 150 gmozzarella
  • 3uova
  • q.b.farina 00
  • q.b.olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Laviamo perfettamente le alici. Eliminiamo la testa e la lisca centrale ed apriamole a libro. Mettiamole da parte man mano che le prepariamo. Facciamo una mozzarella a pezzi sottilissimi e mettiamo un pezzo di mozzarella in ogni alice aperta. Copriamo ogni alice aperta a libro con una seconda alice aperta a libro e premiamo bene. Con una forchetta, sbattiamo ora le uova con un pizzico di sale. Mettiamo ogni “panino” di alice nell’uovo, coprendo perfettamente. Rotoliamo ora l’alice imbottita nella farina. Ripetiamo l’operazione una seconda volta, per far aderire bene uovo e farina. Riscaldiamo ora l’olio di semi di girasole in una padella. Quando raggiunge la giusta temperatura mettiamo a friggere le alici imbottite un pò alla volta. Facciamole friggere per qualche minuto facendo attenzione che le alici siano coperte dall’olio bollente. Scoliamo su carta assorbente e portiamo a tavola. Le alici ripiene di mozzarella fritte devono essere mangiate immediatamente, bollenti e saporite. Volendo si può aggiungere un pò di limone per completare il piatto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.