Pepparkakor

Pensare al Natale 🎄 mi fa pensare immediatamente ai pepparkakor! Io li farei sempre, perchè sono a base di spezie che adoro, ma in casa non tutti la pensano come me eheheh!
I pepparkakor sono dei biscotti speziati svedesi tipici del Natale, il nome vuol dire biscotti di pepe, ma il pepe non è più presente nella ricetta da tanti anni.. ci sono diverse ricette, fra quelle che ho provato questa è quella che mi ha lasciata più soddisfatta, per questo mi fa piacere condividerla.

Per circa 50 pepparkakor:

  • 60 ml acqua
  • 55 g zucchero di canna
  • 45 g sciroppo di acero
  • 60 g burro
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1 cucchiaio di zenzero in polvere
  • ½ cucchiaio di chiodi di garofano (5) 
  • 180 g farina 00
  • 1 cucchiaino scarso lievito per dolci
  • 1 pizzico sale

In un pentolino portare a bollore l’acqua con lo zucchero e lo sciroppo di acero, quindi togliere dal fuoco ed aggiungere il burro a pezzetti e le spezie, mescolare sino a quando non sarà completamente sciolto.
In una ciotola versare il sale e la farina ed il lievito setacciati, incorporare il composto liquido e lavorare sino ad ottenere un composto omogeneo.
Coprire l’impasto con della pellicola e metterlo a riposare nel frigo almeno 12 ore (le spezie insaporiranno per bene la “frolla”).
Dopo il riposo, stendere la frolla dello spessore di circa 2 mm e coppare usando la forma desiderata. L’impasto è piacevolissimo da stendere e basta pochissima farina.
Infornare a forno caldo statico 160°C per circa 12′ o comunque sino a che i bordi prendono colore.  Il tempo dipende dallo spessore e dalla forma, nonchè dal forno!

Lasciar raffreddare i pepparkakor su una gratella, mentre la cucina sarà invasa da un odore inebriante 🙂 !!

Pepparkakor

Alcuni biscotti li ho decorati con la glassa all’acqua

Pepparkakor
Pepparkakor

Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI.

error: Content is protected !!