Crea sito

Otello alle amarene del Maestro Knam

E se rimane un po’ di ganache? Senza indugio si fa subito l’Otello alle amarene di Knam 😉

Il gusto è forte e deciso, infatti oltre alla ganache ci sono anche l’aroma del caffè e la morbidezza delle amarene. Ovviamente potete omettere qualcosa se non vi calza a pennello. Io per esempio ho omesso il caffè espresso ed ho usato latte.

Ho fatto metà dose di quanto indicato su “L’arte del dolce” ed ho cotto in stampi monodose cannellee, ottenendone 10.

 

Ingredienti per 10 otello alle amarene (in formato cannellee)
  • 125 g ganache
  • 37.5 g burro
  • 62.5 g yogurt naturale
  • 1 uovo biologico, tipo 0
  • 95 g zucchero semolato
  • 87.5 g farina 00
  • 2 g lievito istantaneo
  • 37.5 g cacao amaro in polvere (io decaffeinato)
  • 12.5 ml caffè espresso (io latte)
  • 25 g caffè solubile in polvere
  • 100 g amarene sciroppate snocciolate
  • 1 pizzico di sale

Prima di tutto preparare la ganache, prelevarne 125 g e aggiungervi il burro in modo che si possa sciogliere, quindi lasciar intiepidire.

Se doveste usare della ganache avanzata, riscaldatela portandola a 40°C.

Incorporare lo yogurt, l’uovo e lo zucchero nella ganache sino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto aggiungere la farina, il lievito ed il cacao (setacciati), il pizzico di sale, il caffè espresso e quello solubile

Infine aggiungere la amarene (io sminuzzate) e versare il composto negli stampini scelti.

Infornare a forno caldo statico a 160°C per circa 30′ (fare la prova stecchino).

Sfornare gli Otello alle amarene e farli raffreddare su una gratella.

 

Il Maestro Knam completa il dolce con una glassa che riporto qui, io, invece, ho proseguito con la ganache, visto che ne avevo in quantità. Riporto la ricetta per completezza:

Per la glassa

  • 37.5 g cioccolato fondente
  • 25 ml panna liquida
  • 7.5 ml liquore al caffè

Otello alle amarene Knam onelav

error: Content is protected !!