Ganache al cioccolato di Knam

Questa è una ricetta facilissima da preparare e davvero molto golosa, sto parlando della ganache al cioccolato di Knam, il Re del cioccolato. La ganache è un’emulsione di due materie grasse: la panna ed il cioccolato. Qualcosa di favoloso.. e pensare che è nata per un errore.. meno male che ci sono i pasticcioni!!
La ganache al cioccolato di Knam può essere usata sia come crema da farcitura che come copertura di una torta. Inoltre la si può arricchire profumandola o sostituendo parte della panna con della polpa di frutta.
La ricetta è tratta dal libro Che paradiso è senza cioccolato?

ganache Knam onelav

Per la ganache al cioccolato di Knam

  • 220 ml panna al 35% di grassi
  • 300 g cioccolato fondente al 60%

Tritare il cioccolato abbastanza finemente e mettere da parte.
Scaldare la panna a fiamma dolce e poco prima che raggiunga il bollore togliere il pentolino dal fuoco.
Unire il cioccolato e mescolare con una frusta in modo che si sciolga bene e sino a quando non si sarà formata una struttura omogenea.
Porre a raffreddare.

Quando la ganache al cioccolato di Knam si sarà raffreddata (circa 38°), potrà essere utilizzata per glassare la torta.

Se invece si volesse usare la ganache al cioccolato per farcire o decorare, sarà necessario raffreddare bene la ganache. Riporre quindi in frigorifero e quando sarà ben fredda, trasferire la ganache nella planetaria e montarla sino a raggiungere una consistenza spumosa e sostenuta. A questo punto si potrà dressare usando una sac a poche.
Tra l’altro le decorazioni fatte con la ganache sono molto stabili, perchè il cioccolato tende ad indurire.

Ganache al cioccolato di Knam

E se poi dovesse avanzare un po’ di ganache, ecco l’idea in più: occorre dare un’occhiata a questi golosissimi Otello alle amarene, che sono sempre firmati dal Maestro Knam!

Otello alle amarene Knam onelav

Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI.

Precedente Pan d'arancio Successivo Plumcake morbido con lo yogurt