Frittata al basilico di Marco Bianchi

La frittata al basilico di Marco Bianchi è entrata nella top ten dei secondi a casa, la ricetta è tratta dal libro La mia cucina italiana. Avevo già provato le farifrittate, ma questa mi piace in modo particolare per la sua nota aromatica.

Queste tipologie di impasti vengono ormai chiamati farifrittata, perchè sono un ibrido fra la farinata e la frittata. Sono davvero gustose, leggere e, cosa fondamentale, ricche di ferro, visto che vengono fatte con la farina di ceci. Optando per la cottura al forno diventano anche facili e veloce da fare.

Io ho usato il forno a microonde perchè ha la cottura combinata, ma si può usare tranquillamente il forno statico classico.

 

Frittata al basilico di Marco Bianchi
Per una teglia da ø 31 cm
Write a review
Print
Ingredients
  1. 200 g farina di ceci
  2. 400 g acqua
  3. 36 g olio e.v.o.
  4. 15 foglie di basilico
  5. 2 cucchiai di pecorino grattugiato (io ricotta dura)
  6. q.b. sale e pepe
Instructions
  1. Versare in una ciotola la farina di ceci ed aggiungervi l'acqua un po' alla volta, mescolando bene con una frusta per evitare che si formino grumi. Quindi incorporare l'olio e.v.o. e lasciar riposare il composto per almeno un'ora.
  2. A questo punto unire il pecorino grattugiato ed il basilico spezzettato con le mani e regolare di sale e pepe.
  3. Per la cottura ho usato il forno a microonde. Scaldare il piatto crisp, quindi ungerlo e versarvi la pastella.
  4. Azionare il forno in modalità combinata per almeno 25'. Controllare la cottura, perchè dipende poi dalla potenza del forno, quando sulla superficie si sarà formata una crosticina, la frittata al basilico di Marco Bianchi sarà pronta per essere servita!!
Notes
  1. Se non si ha il forno a microonde, si può scaldare il forno tradizionale a 180°C modalità statica e cuocere per circa 30'.
OneLav https://blog.giallozafferano.it/onelav/
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI.

Precedente Savarin al cioccolato con crema tiramisù Successivo Challah