Torta rustica con carciofi, brioches salata

Avete mai provato la torta rustica con carciofi? Io la preparo utilizzando l’impasto del pan brioche in versione salata, senza burro, con un ripieno di formaggio, prosciutto e carciofi stufati in padella.
E’ una ricetta molto versatile e comoda, si può preparare anche in anticipo e servire sia calda che fredda.

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

  • 500 gr di farina “00”
  • 120 ml di acqua tiepida
  • 120 ml di latte
  • 1 cubetto di lievito di birra fresco (oppure 150 gr di pasta madre)
  • 2 uova
  • 40 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di miele biologico (oppure zucchero)
  • 6 gr di sale
  • 4 carciofi
  • spicchio d’aglio
  • vino bianco
  • 5 fette di prosciutto crudo
  • 3 fette di fontina
  • carta forno
Torta rustica con carciofi
Torta rustica con carciofi

Torta rustica con carciofi, brioches salata

Preparazione:
Se utilizzate il lievito madre rinfrescatelo un paio d’ore prima e poi procedete come da ricetta, raddoppiando i tempi di lievitazione.

Iniziate ad impastare il pan brioche salato: potete lavorarlo sia a mano che con la planetaria, è un impasto morbido che si manipola facilmente.

  1. Sciogliete il lievito madre o di birra nell’acqua tiepida, aiutandovi con una forchetta.
  2. Setacciate la farina e unite i liquidi: il latte, l’acqua con il lievito, l’olio extravergine, per ultimi il miele e il sale. Iniziate a lavorare gli ingredienti ed amalgamate le uova, uno alla volta. Continuate ad impastare per circa dieci minuti, fino ad ottenere una palla liscia ed elastica.
  3. Lasciate lievitare per tre ore coperto con un panno umido o la pellicola trasparente, finchè non raddoppia il volume.
  4. Nel frattempo preparate i carciofi da mettere nel ripieno: puliteli e scartate le foglie più esterne, tagliando con un coltello anche la punta più dura del carciofo. Fateli a spicchi sottili e cuoceteli in padella con l’olio extravergine e uno spicchio d’aglio in camicia. Aggiungete 3 cucchiai di vino bianco, salate e fate cuocere per un quarto d’ora, fino a quando diventeranno morbidi.
  5. Riprendete l’impasto e dividetelo in due parti, di cui una un po’ più grande dell’altra.
  6. Lavoratele per qualche minuto poi stendetele con il mattarello, inserite la parte più ampia nella teglia con la carta forno, farcitela con i carciofi, il prosciutto e il formaggio, ricoprite con la pasta più piccola e saldate i bordi.
  7. Bucherellate la superficie con una forchetta e mettete di nuovo a lievitare per un paio d’ore coperta con un panno.
  8. Accendete il forno a 180 gradi e, quando avrà raggiunto la temperatura, infornate la teglia e fate cuocere per 30-40 minuti, controllando la cottura con uno stecchino.

Lasciate intiepidire la torta rustica con carciofi e servite in tavola tagliata a spicchi.

Buon Appetito!

Vi è piaciuta la ricetta? Attendo i vostri commenti…

Diventa Fan della mia Pagina FB Oltre Le Marche

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Mug cake salato, con spinaci Successivo Quiche patate e speck, ricetta gustosa

2 commenti su “Torta rustica con carciofi, brioches salata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.