Tiramisù fragole e ricotta, ricetta light

Il tiramisù fragole e ricotta, con le scaglie di cioccolato, è perfetto come dessert estivo. Senza l’utilizzo di uova e mascarpone, rimane molto più leggero, sicuro e digeribile. Io utilizzo i pavesini come base, lascio comunque a voi la scelta tra questi e i più classici savoiardi.

Tiramisù fragole e ricotta, ricetta light

Ingredienti:

  • 300 gr di fragole
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 100 ml latte
  • 500 gr ricotta di mucca
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 100 ml di panna
  • cioccolato fondente
  • 1 confezione di pavesini
Tiramisù fragole e ricotta
Tiramisù fragole e ricotta

Preparazione:

  1. Lavate le fragole, togliete il picciolo e fatele a pezzetti.
  2. Condite con un cucchiaio di zucchero e lasciatele riposare per mezz’ora.
  3. Nel frattempo preparate la crema: setacciate bene la ricotta, aggiungete due cucchiai di zucchero a velo e mescolate.
  4. Lavorate la panna con la frusta, montatela a neve ferma. Incorporatela poco alla volta alla ricotta mescolando dal basso verso l’alto.
  5. Riprendete le fragole e versate il succo che si è creato in una ciotolina insieme al latte.
  6. Iniziate a montare il tiramisù: fate un primo strato di pavesini inzuppati nel succo di fragole, continuate con uno strato di ricotta, uno di fragole a pezzi e finite con una grattugiata di cioccolato fondente.
  7. Continuate con gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.
  8. Lasciate riposare in frigo per un paio d’ore prima di servirlo, spolverate la superficie con il cioccolato a scaglie e portate in tavola come dessert.

Volete rimanere aggiornati sulle ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Polpettone tonno e patate Successivo Arista in porchetta, ricette italiane

4 commenti su “Tiramisù fragole e ricotta, ricetta light

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.