Quiche asparagi e funghi, con pancetta

Le torte salate sono sempre veloci e facili da preparare, come questa quiche asparagi e funghi con pancetta sottile e croccante. Possono essere utilizzate come pranzo al sacco o un’idea più gustosa per la cena. Buone da portare nelle scampagnate (con queste bellissime giornate di sole) ma soprattutto sono ottime nelle feste di compleanno o negli antipasti rustici.

quiche asparagi e funghi, con pancetta

Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

  • 1 rotolo di pasta briseè già pronta
  • 500 gr di funghi misti surgelati
  • aglio
  • prezzemolo
  • 15 asparagi verdi
  • cipolla
  • 3 fette sottili di pancetta stesa
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 50 ml di latte
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva
Quiche asparagi e funghi ricetta
Quiche asparagi e funghi

Come fare la quiche asparagi e funghi:

  1. Cucinate i funghi: in una padella fate imbiondire uno spicchio d’aglio tritato con l’olio extravergine, poi aggiungete i funghi ancora surgelati e le foglie di prezzemolo spezzate a mano. Salate e fate cuocere col coperchio, a fuoco basso, per 15 minuti, fino a quando il liquido in eccesso non si sarà asciugato.
  2. Lavate gli asparagi sotto acqua corrente e tagliateli a rondelle. Tritate metà della cipolla, fatela appassire in un tegame con l’olio e aggiungete gli asparagi. Aggiustate di sale, versate un mestolo d’acqua e cuocete nel tegame chiuso per dieci minuti a fiamma bassa.
  3. Nel frattempo preparate la salsa: sbattete le due uova insieme al latte, un pizzico di sale, pepe, parmigiano e una grattugiata di noce moscata
  4. Tagliate a listarelle le fette di pancetta.
  5. Accendete il forno a 180 gradi.
  6. Adagiate la pasta briseè nella teglia con la carta forno, aggiungete i funghi, gli asparagi e distribuite su tutta la superficie le striscioline di pancetta.
  7. Versate il composto con l’uovo, livellate e infornate per mezz’ora. Controllate la cottura e quando sarà ben dorata in superficie toglietela dal forno.
  8. Fate intiepidire e tagliatela a spicchi.

Volete rimanere aggiornati sulle ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Torta ai kiwi, ricetta dolci veloci Successivo Tortino di alici e patate, al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.