Polpettone con uova sode, ricette di Pasqua

Il polpettone con uova sode è un’idea carina per i secondi di Pasqua, saporito e ricoperto da fette sottili di speck. E’ facile da realizzare e piace proprio a tutti, anche ai bimbi.
Può essere preparato anche in anticipo e riscaldato prima di portarlo in tavola.

Ingredienti:
  • 1 petto di pollo macinato
  • 3 uova
  • 200 gr di speck a fette
  • rosmarino, aglio
  • sale, pepe nero
  • 1 limone
  • olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di latte
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • carta forno
  • spago da cucina
Polpettone con uova sode ricetta
Polpettone con uova sode

Polpettone con uova sode, secondi piatti

Ti potrebbe interessare:
Polpettone di pollo

Preparazione:

  1. Mettete un pentolino sul fuoco e fate cuocere due uova per circa otto minuti, fino a renderle sode. Raffreddatele e sgusciatele.
  2. In una terrina inserite il petto di pollo macinato, un uovo intero il rosmarino e l’aglio tritato finemente, un pizzico di sale e pepe, la buccia grattugiata di mezzo limone, due cucchiai di olio extravergine, pangrattato, latte e in fine il parmigiano grattugiato.
  3. Amalgamate bene il composto.
  4. Prendete la carta forno e stendete sopra metà della carne, inserite le uova sode e coprite con il resto del composto.
  5. Compattate il rotolo aiutandovi con la carta forno.
  6. Accendete il forno a 200 gradi in modalità statica.
  7. Iniziate a foderare con le fette di speck, poi legate bene il polpettone con lo spago e inseritelo in una pirofila.
  8. Infornatelo e fatelo cuocere per almeno mezz’ora ogni lato.
  9. Togliete dal forno e lasciatelo intiepidire, poi tagliate a fatte spesse e servitelo in tavola.

Volete rimanere aggiornati sulle ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Menù di Pasqua, idee e ricette Successivo Torte salate per la gita di Pasquetta

6 commenti su “Polpettone con uova sode, ricette di Pasqua

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.