Pizza morbida in teglia

La pizza morbida cotta nella teglia da forno si scioglie in bocca, è preparata con un impasto al 90% di idratazione senza nemmeno la necessità di sporcarsi le mani. Perfetta per la cena o per la merenda, oppure in un pranzo a buffet in stile rustico e contadino.

Pizza morbida in teglia

Ingredienti per una teglia da forno:

  • 550 gr di farina “0”
  • 18 gr lievito di birra fresco (oppure 150 gr di lievito madre)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini rasi di sale
  • 450 ml di acqua
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva + emulsione
Pizza morbida in teglia
Pizza morbida in teglia

Come fare la pizza morbida in teglia:

lievito

  1. Sciogliete il lievito in 100 ml di acqua tiepida, aggiungete 50 gr di farina, lo zucchero e facciamo riposare per un’ora coperto con un canovaccio umido.
  2. Setacciate 450 gr di farina e aggiungetela al lievito, insieme all’olio, l’acqua restante e il sale.
  3. Amalgamate con un cucchiaio di legno fino a rendere l’impasto omogeneo, non utilizzate le mani.
  4. Lasciate lievitare il composto per tre ore in un ambiente caldo, coperto dalla pellicola trasparente.
  5. Riprendete l’impasto, unite gli ultimi 50 gr di farina e lavoratelo per qualche minuto.
  6. Unite la carta forno alla teglia, poi stendete lentamente su tutta la superficie la pasta della pizza con le mani bagnate con un’emulsione di acqua e olio.
  7. Fate lievitare coperta ancora per un’ora.
  8. Accendete il forno a 220 gradi.
  9. Farcite la pizza con i vostri ingredienti preferiti, poi infornatela nella parte bassa del forno.
  10. Lasciate cuocere per almeno mezz’ora, poi trasferitela al centro negli ultimi dieci minuti.
  11. Controllate che la base sia ben cotta e dorata, poi sfornatela.
  12. Lasciatela intiepidire per qualche minuto, tagliatela a spicchi e gustatela in tavola.

Volete rimanere aggiornati sulle ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Alici in tempura, cucina di pesce Successivo Ossobuco con cipolline in agrodolce

Un commento su “Pizza morbida in teglia

  1. Elena il said:

    Ero preoccupata perché mi sembrava non lievitasse. Ho fatto l’impasto nei primi due punti poi messo in frigor la sera. La mattina ho aggiunto la farina e impastato con le mani un pó unte d’olio. L’ho stesa e messa in forno a 50 gradi perché fa un pó freddo. Fantasticamente morbida. Dall’aspetto non avrei mai scommesso un euro! Grazie per la condivisione!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.