Pizza al formaggio, ricette di Pasqua

La pizza al formaggio, o torta, è un piatto tipico della Pasqua in molte località italiane. Questa è la ricetta tradizionale della regione Marche, in cui la pizza al formaggio viene mangiata la mattina di Pasqua, a colazione, con i salami stagionati.

Ingredienti:

  • 630 gr di farina 00
  • 25 gr di lievito di birra (oppure 120 gr di lievito madre)
  • 170 ml di acqua
  • 1 bicchiere di latte
  • ¼ bicchiere di olio extravergine di oliva
  • 4 uova
  • 60 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di pecorino semi stagionato grattugiato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • pepe nero
  • contenitore alto per la pizza

 

pizza al formaggio ricetta
pizza al formaggio

Come fare la pizza al formaggio:
Se avete il lievito madre rinfrescatelo un paio d’ore prima e raddoppiate i tempi di lievitazione della ricetta.

  1. Setacciate 300 gr di farina e sciogliete il lievito di birra o quello madre nell’acqua tiepida.
  2. Impastate la farina, il lievito con l’acqua, il sale e lo zucchero.
  3. Fate un panetto e lavoratelo per cinque minuti, poi mettetelo a lievitare per tre ore in una ciotola coperta da un canovaccio umido, fino a quando non avrà raddoppiato di volume.
  4. Trascorso il tempo riprendete l’impasto e iniziate a lavorarlo. Aggiungete l’olio, il latte, il parmigiano e il pecorino, un cucchiaino di pepe nero macinato e le uova intere.
  5. Setacciate la farina rimasta e inseritela a poco a poco nel composto, lavoratelo per almeno venti minuti incorporando bene tutti gli ingredienti.
  6. Prendete il contenitore (io utilizzo una pentola vecchia di acciaio), ungetela e adagiateci l’impasto della pizza.
  7. Coprite con un panno umido e fate lievitare per altre tre ore, in un posto tiepido e asciutto.
  8. Accendete il forno a 180 gradi, fate un taglio a croce sulla superficie della pizza lievita e infornate per circa due ore avendo cura di coprire la parte superiore con un foglio di alluminio per un’ora.
  9. controllate la cottura con uno stecco per spiedini, quando uscirà asciutto sfornate la pizza, toglietela dallo stampo e lasciatela raffreddare.

Tagliatela a spicchi e servitela con formaggi e salumi stagionati.

Volete rimanere aggiornati sulle ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Ricette per Quaresima, senza carne Successivo Seppie e piselli, ricetta

2 commenti su “Pizza al formaggio, ricette di Pasqua

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.