Peperoni gratinati, cotti al forno

I peperoni gratinati hanno un sapore intenso e deciso, un contorno rustico perfetto per accompagnare secondi piatti di carni bianche, come pollo e coniglio. Potete gustarli anche come piatto unico, sopra ad una bruschetta di pane. Ottimi sia caldi che freddi, comodi da portare nelle gite fuori porta.

Peperoni gratinati, contorni gustosi cotti al forno

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 peperoni rossi e gialli
  • pangrattato per il ripieno
  • sale
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • foglie di menta
  • olio extravergine di oliva
Peperoni gratinati
Peperoni gratinati

Preparazione dei peperoni gratinati:

  1. Lavate bene i peperoni sotto acqua corrente, eliminate la parte superiore del picciolo e dividete i peperoni in due parti togliendo i filamenti e i semi che ci sono all’interno.
  2. Tritate finemente lo spicchio d’aglio, qualche foglia di prezzemolo e di menta, poi uniteli al pangrattato. Aggiungete anche l’olio d’oliva e il sale, mescolate e fate insaporire il ripieno per qualche minuto.
  3. Adagiate i peperoni in una teglia con la carta forno, salate e riempite con il pangrattato aromatizzato, aggiungendo un filo d’olio d’oliva a crudo sopra.
  4. Accendete il forno a 200 gradi, quando avrà raggiunto la temperatura inserite i peperoni e lasciate cuocere per 45-50 minuti, finchè i peperoni non risulteranno morbidi e il pangrattato dorato in superficie.
  5. Togliete dal forno, spolverizzate di prezzemolo fresco e servite in tavola.
  6. Ottimi da mangiare caldi, sono buonissimi anche freddi e comodi da portare nelle scampagnate e gite fuori porta.

Volete rimanere aggiornati sulle ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Ciambella al limone, senza burro Successivo Pasta al limone panna e prosciutto

2 commenti su “Peperoni gratinati, cotti al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.