Mattonella cioccolato e cocco, senza forno

Dopo aver provato quella classica con la base al biscotto, avevo voglia di fare la mattonella cioccolato e cocco con un fondo di riso soffiato. Il risultato è buonissimo e goloso, un dolce perfetto per il caldo, da preparare senza forno.

Mattonella cioccolato e cocco, senza forno

Ingredienti per un contenitore da 15×25 cm:

  • 190 gr di cioccolato fondente
  • 35 gr di burro
  • 10 gr di zucchero
  • 50 ml di latte
  • 50 gr di riso soffiato
  • 100 gr di ricotta
  • 100 gr di latte condensato
  • 60 gr di farina di cocco
Mattonella cioccolato e cocco
Mattonella cioccolato e cocco

Preparazione:

  1. Fate sciogliere a bagnomaria o nel microonde 40 gr di cioccolato con 10 gr di burro e 10 gr di zucchero, mescolando di continuo. Quando gli ingredienti saranno sciolti e ben amalgamati spegnete il fuoco e fate intiepidire.
  2. Versate in una ciotola il riso soffiato, aggiungete il cioccolato e mescolate bene.
  3. Foderate il contenitore di carta forno, mettete all’interno il riso soffiato e livellate. Fate riposare in frigo per un’ora.
  4. Nel frattempo preparate il ripieno: setacciate la ricotta, unite il latte condensato e la farina di cocco. Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Stendete il ripieno sopra la base di riso soffiato e rimettete in frigo.
  6. Fate la copertura finale: sciogliete di nuovo a bagnomaria 150 gr di cioccolato con 25 gr di burro e 25 ml di latte.
  7. Mescolate lentamente fino a formare una crema uniforme.
  8. Versate sopra il dolce e pareggiate con una spatola.
  9. Rimettete di nuovo in frigo a rassodare per un paio d’ore, poi tagliatelo a quadrotti e servite come dessert.

Volete rimanere aggiornati sulle ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Torcioni al cioccolato, dolci veloci Successivo Panini alla ricotta, home made

4 commenti su “Mattonella cioccolato e cocco, senza forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.