Crostini speck e salmone, antipasto di natale

I crostini speck e salmone sono un antipasto semplice e di grande gusto per il cenone della vigilia di Natale, comodo da preparare anche in anticipo. Potete conservare i crostini in frigo fino al momento di servire in tavola.

Crostini speck e salmone, antipasto di natale

crostini speck e salmone
crostini speck e salmone

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 fette di pane integrale
  • 100 gr di salmone in un un’unica fetta, già abbattuto (potete trovarlo in pescheria)
  • 2 fette di speck
  • 1 limone
  • 120 gr di stracciatella di mozzarella
  • pepe nero
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Preparazione dei crostini speck e salmone:

  1. Tostate le fette di pane in una padella con pochissimo olio d’oliva, da entrambi i lati.
  2. Versate la stracciatella in una ciotola, unite il pepe nero, un pizzico di buccia di limone grattugiata e un filo di olio extravergine. Mescolate bene per amalgamare i sapori.
  3. Tagliate il salmone a fettine sottili e lo speck a listarelle alte mezzo centimetro circa.
  4. Preparate i crostini, mettete la stracciatella sopra il pane e adagiate le fette di salmone e di speck, alternate.
  5. Condite con un’ultima spolverata di pepe nero e un po’ di olio d’oliva.
  6. Adagiate i crostini su un vassoio e servite in tavola.

Volete rimanere aggiornati su tutte le ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Torta carote e mele, soffice e morbida Successivo Fette di pane ripiene, antipasto di natale

2 commenti su “Crostini speck e salmone, antipasto di natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.