Come cucinare il Brodo di Carne

Oggi prepariamo un buon brodo di carne, in un paio d’ore avremo un primo piatto sano e nutriente a cui unire le minestre, il riso e, soprattutto per i bambini, i tortellini.
Io lo conservo in vasetti nel congelatore, è molto comodo avere un brodo sempre pronto per cucinare i risotti, gli arrosti o per una semplice minestra giù gustosa.

Ingredienti:
  • 4-500 gr di bollito con osso
  • mezzo pollo
  • 1 cipolla
  • 1 zucchina
  • 2 carote
  • 2 patate medie
  • 1 costa di sedano
  • sale grosso
  • foglia di alloro
Brodo di Carne ricetta
Brodo di Carne

Brodo di Carne

Preparazione:
Questa è la ricetta del brodo di carne della mia famiglia. Mia nonna mi ha insegnato che, per avere un buon brodo, occorre mettere diversi tipi di carne, acquistando tagli non troppo magri e con l’ossop.

  1. Iniziate a pulire il pollo, fiammeggiate le ali e le cosce, poi lavatelo bene sotto acqua corrente.
  2. Mettete sul fuoco una pentola capiente con abbondante acqua e inserite il pollo e la carne da bollito.
  3. Mondate il sedano, l’alloro, la zucchina e le carote, poi sbucciate la cipolla e le patate, lavateli e aggiungeteli in pentola.
  4. Aggiustate di sale, coprite col coperchio e portate il brodo ad ebollizione, poi abbassate la fiamma e lasciate cuocere lentamente per almeno un paio d’ore.
  5. Trascorso il tempo togliete la carne e le verdure dalla pentola, poi filtrate il brodo dai residui con un colino.
  6. Tagliate la carne e il pollo a pezzetti e mettetela in un vassoio insieme alle patate, la zucchina e la carota. Condite con succo di limone, olio extravergine e sale grosso.
  7. Cucinate il brodo come più vi piace, con la minestra, con la stracciatella o con la pasta ripiena.
  8. Accompagnate il primo piatto con parmigiano grattugiato e il vassoio di carne e verdure.

Volete rimanere aggiornati sulle ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Tortino di alici e patate, al forno Successivo Torta di mele al limone, senza burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.