Chiacchiere al forno al profumo di Marsala

Le chiacchiere al forno o fritte, sono il dolce tipico di Carnevale, sono anche chiamate bugie, frappe, crostoli, cenci ecc… Ogni regioni ha la sua versione, ma sono tutte accomunate da una base di farina e uova.

Manca poco a Carnevale e la voglia di chiacchiere inizia a farsi sentire. Oggi voglio proporvi questa ricetta molto semplice e profumata per fare le chiacchiere al forno ed evitare la temibile frittura. Vi stupirà il dolce profumo del Marsala unito all’essenza di vaniglia.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 5/6 persone

Ingredienti

  • 240 g Farina 0
  • 20 g Zucchero di canna
  • 2 Uova
  • 1 pizzico Sale
  • 20 g Burro (fuso)
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia
  • 2 cucchiai Marsala
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. In una ciotola capiente versate la farina, lo zucchero, un pizzico di sale e amalgamate, quindi unite le uova, il burro fuso, l’estratto di vaniglia e il Marsala.

     

  2. Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo, create una palla, avvolgetela nella carta trasparente e ponetela in frigorifero per 30 minuti.

  3. Tirate l’impasto con la nonna papera, prima con la misura 4 e poi con la 6, aggiungete delle farina se necessario.

  4. Tagliate le chiacchiere con la rotella e mano a mano che le fate mettetele sulla teglia da forno rivestita con la carta da forno.

  5. Infornate a 200° per 10/15 minuti. Quindi disponetele una vicina all’altra e spolverate con abbondante zucchero a velo, ecco fatto!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.