Crea sito

ZUPPA DI COZZE AL PEPERONCINO

I frutti di mare sono una vera bontà, ed appartengono a questa categoria le cozze o mitili.Si tratta di molluschi bivalvi,ed è consigliato consumarli cotti, in quanto se mangiati crudi si potrebbe incorrere in malattie gravi come l’epatite A .Idem la loro pulizia, seppur laboriosa, è necessaria per evitare intossicazioni alimentari o la salmonella.
Con questi molluschi, si possono preparare svariate ricette , dalla pasta alle cozze, alle cozze gratinate, cozze in pastella,insalate di mare, zuppe e così via.
Io voglio illustrarvi il procedimento della zuppa di cozze al peperoncino, accompagnata da fette di pan raffermo precedentemente tostate. Ogni volta che la preparo, in famiglia ne vanno matti.Un ottimo piatto di mare, che potete presentare sia come antipasto, sia come secondo.
Trovo sia molto difficile resistere a una zuppa di cozze così ricca di gusto, e dal profumo di mare così intenso, sopratutto se si tratta di prodotti freschi come quelli che ho utilizzato per preparare la ricetta.
Buona lettura!!!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 1 kgCOZZE
  • q.b.Olio di oliva
  • 1Peperoncino fresco
  • 2 spicchidi aglio
  • 1trito di prezzemolo
  • Mezzacipolla dorata
  • 300 gpomodoro fresco o polpa di pomodoro
  • scorza di limone
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

Strumenti per preparare la zuppa di cozze al peperoncino:
  • 1 Padella grande con coperchio
  • 1 Pentola molto grande
  • 1 colino a maglie strette

Preparazione

Come preparare la zuppa di cozze al peperoncino:
  1. Per preparare la zuppa di cozze:

    -innanzitutto partite con la pulizia delle valve: eliminate il bisso e lavatele sotto l’acqua corrente; asportate eventuali incrostazioni con un coltellino. Se durante la pulizia trovate alcuni gusci rotti o semi aperti, buttateli.

    -Successivamente, disponete le cozze in un recipiente con del sale grosso, e strofinatele tra di loro con le mani; in questo modo risulteranno lucide e ben pulite.

    _Una volta che avrete terminato la pulizia, procedete con l’apertura delle cozze: prendete una padella grande con coperchio versateci un filo d’olio, uno spicchio d’aglio in camicia, un gambo di prezzemolo e e fate scaldare.

    Dopo di ché unitevi le cozze e copritele; fatele cuocere per pochi minuti a fuoco vivace; scuotete la pentola e ogni tanto scoperchiate; come noterete che alcune di esse iniziano ad aprirsi abbiate l’accortezza di toglierle con l’aiuto di una pinza da cucina, altrimenti rischierete di cuocerle troppo.

    Quando saranno tutte aperte, scolatele; filtrate il liquido di cottura con un colino a maglie strette, che terrete da parte per il prossimo passaggio della vostra ricetta.

Per preparare la salsa al pomodoro:

  1. – versate in una pentola grande un filo d’olio extravergine di oliva, un trito di aglio, di cipolla e il peperoncino fresco privato dei semi; ad un certo punto aggiungete i pomodorini freschi o la polpa di pomodoro.

    Fate cuocere per 30 minuti, fino ad ottenere un sughetto ristretto.

    A questo punto unitevi il liquido di cottura; fate insaporire per bene il tutto.

  2. Di conseguenza aggiungete le cozze, (alcune con il guscio, altre senza), un bel trito di prezzemolo e la scorza grattugiata del limone. Giratele con un mestolo, e continuate la cottura per alcuni minuti.

    La vostra zuppa di cozze è pronta. Servitela calda, accompagnata da delle fette di pane raffermo precedentemente tostate.

  3. ehh!!!! che dire ancora…. vi aspetto numerosi da oggi si mangia da me!!!!!!

CONSERVAZIONE

Consiglio di cucinare e consumare le cozze il giorno stesso che si acquistano.

Link social:

Per rimanere sempre aggiornati, potete seguirmi su Facebook:https://www.facebook.com/ e su Instagram: https://www.instagram.com

3,7 / 5
Grazie per aver votato!