Crea sito

Polpette di fave in crosta di sesamo

Le fave sono degli ottimi legumi di stagione da utilizzare in tante ricette. Io ho preparato delle semplici polpette di fave in crosta di sesamo.
Per questa ricetta è molto importante che le fave siano fresche, appena raccolte.
Potete servirle come antipasto o come secondo piatto.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni15 polpette
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 500 gdi favette fresche
  • q.b.Olio extravergine di oliva
  • 100 gdi pan grattato
  • Mezzospicchio di aglio senza anima
  • 2Albumi (per la panatura)
  • q.b.Semi di sesamo
  • 1 pizzicodi sale
  • Olio di semi di arachide per friggere

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Ciotola
  • 1 Robot da cucina
  • 1 padella per friggere

Preparazione

  1. Per prima cosa estraete le fave dal baccello; lavatele sotto l’acqua corrente e lessatele in abbondante acqua leggermente salata,(precedentemente portata ebollizzione per 4 minuti). Scolatele e raffreddatele in acqua e ghiaccio.

  2. A questo punto decorticatele una per una, per evitare che rilascino quel sapore amarognolo; poi versatele all’interno di un robot da cucina con mezzo spicchio di aglio privato dell’anima.

    Di seguito unite un filo d’olio, un pizzico di sale e il pan grattato.

    Trasferite il composto in una ciotola e con le mani bagnate formate delle polpette.

  3. Per quanto riguarda la panatura, passatele prima nella farina poi negli albumi infine nei semi di sesamo.

  4. Ora procedete con la cottura: friggetele in olio caldo per 3 minuti.

    Scolatele su carta assorbente e servite calde.

CONSERVAZIONE

Conservate le polpette di fave in crosta di sesamo in frigorifero per due giorni.

Potete prepararle un giorno prima e friggerle il giorno seguente.

VARIAZIONI

Al posto delle fave potete usare un qualsiasi legume sia di vostro gradimento o una verdura qualsiasi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!