Crema di gambi di asparagi

Prima di parlarvi di questa ricetta inizio con una frase che avrete sentito milioni di volte: “in cucina non si butta via nulla”; ed è proprio quello che ho fatto per realizzare questa ricetta;
anziché eliminare i gambi degli asparagi, gli ho lessati e ho preparato questa deliziosa crema, che potrete utilizzare in vai modi: per esempio per condire una pasta o un risotto,o per degli aperitivi con degli snack salati.
Vi lascio alla lettura di questa preparazione semplicissima.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioniper condire 1 k di pasta
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 400 ggambi di asparagi
  • 1 spicchiodi aglio
  • 100 ml di olio d’oliva
  • 1 pizzicodi sale
  • 1 pizzicopepe
  • 10Gherigli di noci
  • 1 q.b.di acqua di cottura
  • 1trito di prezzemolo

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Frullatore a immersione o robot da cucina

Preparazione

Come preparare la crema di asparagi
  1. Per prima cosa, lessate i gambi degli asparagi in acqua salata per 30 minuti.

    Scolateli in acqua e ghiaccio: strizzateli e versateli nel robot da cucina, con un goccio di acqua di cottura, lo spicchio dell’ aglio, le noci, il sale e il pepe; aggiungete a filo l’olio di oliva per creare l’emulsione. Continuate a frullare fino ad ottenere un a crema densa.

    Una volta che avete terminato, trasferite la crema in dei vasetti;

    potete utilizzarla come condimento per pasta e risotti,o spalmarla su dei crostini.

Conservate la crema in dei vasetti ricoperta d’olio in superficie,fino a 3 giorni in frigorifero;in alternativa potete congelarla in contenitori appositi per freezer.

3,8 / 5
Grazie per aver votato!