Crea sito

Ciambella pan brioche senza lattosio

Il pan brioche è un tipo di pasta lievitata, arricchita con uova e burro con o senza zucchero. Per renderla più soffice e leggera si usa il lievito di birra diluito in lette tiepido. Si cuoce in forno in porzioni individuali, e può essere farcita con composti dolci o salati. Con questa pasta si confezionano croissant e brioche a forma di corona o treccia.
Questa è una delle ricette base della pasticceria da forno francese.
La ricetta che vi propongo io è invece una ciambella pan brioche senza lattosio; ho quindi sostituito il burro con dell’olio di semi e il latte con dell’acqua; per la farcia ho invece utilizzato una crema alla nocciola golosissima; voi potete benissimo farcirla come più preferita; è buonissima anche semplice.
Il risultato della mia ricetta è una ciambella molto soffice e delicata; vi assicuro che farete bella figura a colazione con i vostri ospiti!
Ora vi la scio alla ricetta.
Buona lettura!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 550 gdi farina
  • 90 gdi zucchero
  • 80 mldi olio di semi
  • 1uovo
  • scorza di 1 arancia
  • 3 gdi lievito di birra secco
  • 250 gacqua

per il ripieno

  • q.b.crema di nocciola
  • 1spolverata di cacao amaro

Strumenti utilizzati

Per realizzare questa ciambella ho utilizzato uno stampo per ciambella che ho acquistato su amazon qui; perfetta per sfornare una ciambella pan brioche alta e soffice.
  • 1 stampo per ciambella

Preparazione

  1. Come preparare la ciambella di pan brioche senza lattosio:

    per prima cosa fate sciogliere il lievito nell’acqua tiepida più un cucchiaino di zucchero;

    -poi versate nella ciotola della planetaria, la farina, l’acqua con il lievito, lo zucchero, la scorza dell’arancia e l’uovo;

    aggiungete piano piano l’olio continuando ad impastare finché tutti gli ingredienti risulteranno ben amalgamati.

    -Di seguito mette a lievitare l’impasto in una ciotola ben oleata e copritelo con pellicola ( saranno necessarie all’incirca 3 ore).

    Una volta che l’impasto sarà raddoppiato di volume stendetelo con le mani fino a formare un rettangolo;

    nella prima parte del rettangolo( immaginate di dividerlo in due parti) disponete la crema di nocciola e una spolverata di cacao;

    poi avvolgetelo verso la seconda porzione d’impasto rimasta libera fino a formare un filone e contemporaneamente allungatelo con le mani;

    – infine con un coltello affilato incidete la superficie e attorcigliatelo;

    -posizionatelo in uno stampo a ciambella precedentemente rivestito di carta forno; questa conferirà al ciambella un aspetto estetico un pò grinzito.

  2. Procedete quindi con la seconda lievitazione:

    fatelo lievitare fino a ché avrà raddoppiato di volume; poi infornatelo a 180° in forno statico per 30/ 40 minuti fino a doratura.

/ 5
Grazie per aver votato!