Carciofi e bottarga in cestino di sfoglia

Vi presento un antipasto della tradizione sarda: carciofi e bottarga in cestino di sfoglia;

si tratta di una preparazione semplice e veloce da preparare.

E’ una ricetta stagionale, infatti questo è il periodo in cui i carciofi sono più saporiti e più teneri.

Che dire ancora!! Vi occorrono pochi ingredienti per portare in tavola ai vostri commensali un piatto fresco e gustoso.

Buona preparazione e buon appetito da “Oggi si mangia dame”!!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione6 Minuti
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per carciofi e bottarga

1 carciofo
q.b. bottarga di muggine
q.b. limone
q.b. sale e pepe
q.b. olio d’oliva

Per il cestino di sfoglia

pasta sfoglia

Strumenti

1 Coppapasta

Passaggi

Come preparare il cestino di sfoglia

Innanzitutto occupatevi della preparazione del cestino di pasta sfoglia.

prendete un rotolo di pasta sfoglia e con un coppapasta ricavate un cerchio; poi posizionate quest’ultimo sopra un pirottino per muffin capovolto, e modellatelo a piacere fino a formare un cestino;

Successivamente disponetelo su una teglia rivestita di carta forno e infornatelo in forno statico preriscaldato a 200° per 10/minuti.

Come preparare i carciofi con la bottarga.

Nel frattempo che il cestino di sfoglia è in cottura, pulite il carciofo dalle foglie esterne più dure, tagliatelo a metà per eliminare le punte; poi dividetelo in quarti e togliete la barba.

Infine con un coltello ben affilato tagliatelo a fettine sottili e mettetele in una ciotolina con dell’acqua e limone per evitare che si annerisca.

A questo punto tagliate la bottarga a fettine;

scolate i carciofi e conditeli con un emulsione di olio sale, pepe e limone.

Ora non vi resta che comporre il vostro antipasto;

all’interno del cestino di sfoglia sistemate i carciofi e la bottarga.

L’antipasto carciofi e bottarga in cestino di sfoglia è pronto per essere servito.

Buon appetito!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!