Crea sito

cannoli alla crema pasticcera

A chi non piacciono i cannoli alla crema pasticcera?Scommetto alla maggior parte di voi; i più conosciuti sono quelli di pasta sfoglia;io invece vi propongo una pasta che faceva mia nonna, facilissima e sopratutto veloce da preparare; una bontà davvero unica.
Ottimi per riempire i vostri vassoi di pasticcini per le feste di compleanno.
Inoltre potete servirli sia a colazione o come dessert per quelle cene all’ultimo momento, in quanto si preparano davvero in poco tempo.
Vi garantisco che farete un figurone!!!

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni15 cannoli
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la pasta dei cannoli:
  • 200 gFarina 00
  • 100 gStrutto
  • q.b.Acqua
  • 1 cucchiainoAceto
  • 1 pizzicosale
  • 1tuorlo per spennellare

ingredienti

  • 500 mlLatte intero
  • 1Scorza di limone
  • 100 gZucchero
  • 4Tuorli
  • 70 gFarina
  • 1Vanillina
  • 1 pizzicosale
per la crema pasticcera

strumenti

strumenti da utilizzare:
  • 1 Rotella dentata
  • 6 Cilindri di metallo stampi per cannoli
  • 1 Bollitore

Preparazione

Per preparare i vostri cannoli
  1. Per preparare la pasta: prendete una ciotola versate la farina, lo strutto ( è importante che lo strutto sia freddo), acqua quanto serve per amalgamare il tutto, l’aceto e un pizzico di sale.

    Lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti.

    Quando l’impasto sarà ben freddo, stendetelo su un piano di lavoro infarinato con un mattarello, ad uno spessore di 3/4 millimetri.

    Con una rotella tagliate la sfoglia in strisce lunghe di 2 cm di larghezza, e avvolgetele intorno al cilindro di metallo, precedentemente unto con dell’ olio.

    Una volta realizzati tutti i cannoli,i spennellate la superficie con del tuorlo sbattuto con un goccio di latte.

    Cuocete in forno statico a 200°per 10/ 15 minuti, comunque fino a doratura.

COME PREPARARE LA CREMA PASTICCERA

  1. Portate ad ebollizione il latte con la scorza del limone e il sale. Con una frusta elettrica lavorate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la farina setacciata.Togliete per qualche secondo il pentolino dal fuoco e unitevi il composto; giratelo con una frusta e rimettetelo sul fuoco; cuocete mescolando per qualche minuto finché non si addensa. Alla fine unite la vanillina.

    Ora la vostra crema pasticcera è pronta.

    Per rendere la crema più vellutata è mia abitudine aggiungere una noce di burro.

riempite i cannoli

  1. Ora non vi resta che riempire i vostri cannoli con l’aiuto di una sacca a poche.

    Finalmente i vostri cannoli sono pronti per essere gustati.

CONSERVAZIONE

se non utilizzate il giorno stesso i cannoli ,potete conservarli fino a 2 giorni in una scatola per dolcetti ben chiusa e avvolta da pellicola.

/ 5
Grazie per aver votato!