Zuppa di zucca e lenticchie

La zuppa di zucca e lenticchie è il confort food ideale per le serate autunnali, un’accoppiata vincente per un piatto vegetariano sano, gustoso e facile da fare, per renderlo più saporito ho aggiunto carota, sedano, cipolla, patata e spezie come curcuma ed erba cipollina. Da mangiare così o aggiungendo un po’ di pasta corta. Se non avete abbastanza tempo potete usare le lenticchie in scatola che provvederete prima a sgocciolare bene.

Dell’autunno la cosa che amo di più sono proprio le zuppe, le preparo di tutti i tipi e questa mi ha conquistata subito, diventerà uno dei miei piatti preferiti per tutto l’inverno.

zuppa di zucca e lenticchie

zuppa di zucca e lenticchie

Vediamo insieme come preparare la ricetta:

ingredienti:

  • grammi 200 di lenticchie secche
  • grammi 200 di zucca
  • una carota
  • un gambo di sedano
  • una cipolla
  • una patata
  • spezie a piacere (io curcuma ed erba cipollina)
  • brodo vegetale q.b.
  • peperoncino o pepe
  • un filo di olio extravergine di oliva

procedimento:

Lavate bene le lenticchie in acqua fredda e lessatele, dopo averle scolate, per un’ora circa.

Versate l’olio in una pentola a bordi alti, aggiungete carota, sedano e cipolla tritati, fate rosolare per due minuti, a questo punto unite la zucca a cubetti piccoli e la patata, fate insaporire, versate un paio di mestoli colmi di brodo bollente e cuocete per 10 minuti.

Aggiungete alla zuppa la curcuma e l’erba cipollina e le lenticchie scolate, versate un altro mestolo di brodo, anche due se necessario, e continuate la cottura per altri 15-20 minuti.

Se lo gradite aggiungete del peperoncino o pepe nero a fine cottura.

Provate la zuppa di zucca e lenticchie con crostini di pane ai cereali, è irresistibile, fatemi sapere se vi è piaciuta.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, trovi OGGI SI CUCINA anche sulla pagina FACEBOOK

 

Precedente Crostata integrale Successivo Torta salata funghi e prosciutto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.