Torta salata di zucca e salsiccia

La torta salata di zucca e salsiccia è un antipasto o secondo piatto tipicamente autunnale, si prepara con una base di pasta sfoglia e una farcitura di zucca, salsiccia fresca e scamorza filante, se cercate una ricetta facile, veloce e adatta a mille occasioni questa è quella che fa per voi, provatela anche con lo speck o pancetta al posto della salsiccia e con il gorgonzola invece della scamorza.

torta salata di zucca e salsiccia

torta salata di zucca e salsiccia

Vediamo insieme come preparare la ricetta

ingredienti:

  • un rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • grammi 200 di zucca pulita
  • grammi 200 di salsiccia fresca
  • grammi 150 di scamorza
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • un filo di olio extravergine di oliva

procedimento:

Spellate la salsiccia e sbriciolatela.

Versate un filo di olio in una padella antiaderente, unite la salsiccia e fate rosolare per 3 o 4 minuti.

Pulite la zucca eliminando buccia, semi e filamenti, lavatela e tagliatela a dadini.

Aggiungete la zucca alla salsiccia, regolate di sale (non esagerate) e di pepe e continuate la cottura per dieci minuti circa.

La zucca deve ammorbidirsi ma non disfarsi.

Srotolate la pasta sfoglia e ricoprite con essa una teglia rotonda del diametro leggermente inferiore, lasciate la carta forno in dotazione, praticate dei buchi con i rebbi di una forchetta.

Versate la farcitura di zucca e salsiccia, distribuite su tutta la superficie la scamorza che avrete precedentemente tagliato a cubetti e richiudete i bordi della pasta sfoglia verso l’interno.

Cuocete la torta salata di zucca e salsiccia in forno per 30 minuti circa, a 220°.

 

Servite la torta salata calda, tiepida ma anche fredda sarà buonissima.

Una delle cose che amo di più dell’autunno è la presenza della zucca, la mangerei per colazione, pranzo e cena, non potevo lasciarmi scappare questa ricetta quindi.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, trovi OGGI SI CUCINA anche sulla pagina FACEBOOK

 

Precedente Biscotti integrali alla cannella Successivo Zuppa di orzo e cavolo rosso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.