Risotto porri e noci

Il risotto porri e noci cremoso è un primo piatto semplicissimo da fare, dal sapore delicato ma gustoso, potrete arricchirlo aggiungendo speck, salsiccia o pancetta, oppure prepararlo in versione vegetariano omettendo il formaggio brie e sostituendo il grana con un formaggio senza caglio animale.

Questa ricetta l’avevo vista letta tempo fa su qualche rivista e finalmente sono riuscita a realizzarla, è stato un vero successo.

risotto porri e noci

risotto porri e noci

Vediamo insieme come preparare il risotto

ingredienti:

  • grammi 140 di riso per risotti (io vialone nano)
  • 2 porri di media grandezza
  • una manciata di noci sgusciate
  • grammi 50 di brie
  • brodo vegetale q.b.
  • 2 cucchiai di grana grattugiato o parmigiano
  • un pizzico di pepe macinato
  • mezzo bicchiere di vino bianco o spumante secco
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

procedimento:

Eliminate le foglie esterne più dure dei porri, tagliateli a rondelle e lavateli bene sotto acqua corrente.

Tritate grossolanamente le noci e tenete da parte.

Versate i due cucchiai di olio in un tegame, aggiungete i porri e fate stufare a fiamma bassa per cinque minuti.

Unite ora il riso, fate tostare e versate il vino.

Lasciate evaporare il vino, dopodiché versate tre mestoli di brodo bollente, fino a ricoprire completamente il riso, mescolate e continuate la cottura, coprendo il tegame a metà, aggiungendo altro brodo ogni volta si sarà assorbito e mescolando spesso.

A fine cottura, spegnete la fiamma, unite il formaggio brie e tocchetti, il grana, il pepe, metà delle noci tritate e mantecate.

Lasciate riposare per due minuti il risotto, impiattate decorando con le restanti noci e servite.

Se desiderate arricchire il piatto con  della salsiccia o dello speck, questi andranno aggiunti insieme ai porri ad inizio cottura.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, trovi OGGI SI CUCINA anche sulla pagina FACEBOOK

 

 

Precedente Ciambelle fritte senza patate Successivo Pizzette di polenta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.