Mousse di panna e mascarpone con wafer

La mousse di panna e mascarpone con wafer al cioccolato è un dolce al cucchiaio senza cottura, facile e veloce da preparare,  un dessert da servire freddissimo per gustarlo al meglio, da provare anche con granella di nocciole, con nutella o aggiungendo del caffè alla mousse di panna e mascarpone.

mousse di panna e mascarpone con wafer

mousse di panna e mascarpone con wafer

Vediamo insieme come preparare la ricetta:

ingredienti:

per 6 bicchieri

  • ml 250 di panna fresca
  • grammi 120 di mascarpone freschissimo
  • 3 cucchiai di latte condensato o zucchero a velo
  • una confezione di wafer al cioccolato
  • cacao amaro per decorare q.b.

procedimento:

Mettete la panna in freezer per dieci minuti.

Versate la panna in un contenitore possibilmente d’acciaio e montatela.

Mescolate insieme mascarpone e latte condensato (o zucchero a velo) e aggiungetelo un po’ alla volta alla panna fino ad ottenere un composto spumoso senza grumi.

Spezzettate i wafer lasciandone tre tagliati a metà.

Mettete la mousse di panna e mascarpone in una sac à poche con beccuccio largo, prendete i bicchierini o delle coppette e fate un primo strato di wafer spezzettati, distribuite sopra la mousse, ancora i wafer, la mousse e terminate decorando con metà wafer e un po’ di cacao amaro spolverizzato.

Lasciate rapprendere in frigo per almeno un’ora prima di servire.

Consiglio di non consumare il dolce oltre 24 ore dalla preparazione a causa degli ingredienti facilmente deperibili come la panna e il mascarpone, potete altrimenti conservare in freezer e tirarli fuori 10 minuti prima di servirli.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, ti aspetto anche sulla pagina FACEBOOK

 

Precedente Spaghetti gamberi e pesto di pistacchi Successivo Insalata di pasta con melanzane e pomodori secchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.