Melanzane gratinate con mozzarella e pomodoro

Le melanzane gratinate con mozzarella e pomodoro possono essere servite come contorno appetitoso o anche come secondo piatto leggero e stuzzicante, adatto a chi segue una dieta vegetariana.

 

melanzane gratinate con mozzarella e pomodori

melanzane gratinate con mozzarella e pomodoro

ingredienti:

  • una melanzana piuttosto larga
  • una mozzarella
  • pomodorini
  • pan grattato
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • aglio
  • sale
  • basilico
  • olio evo

procedimento:

Tagliate a fette le melanzane per il senso della larghezza dello spessore di un cm

Preparate il gratin con il pan grattato, l’aglio tritato, il formaggio, un pizzico di sale e l’olio.

Cospargete sulle fette di melanzane il gratin e cuocete in forno a 200° per 10 minuti circa.

Distribuite su ogni fetta la mozzarella a cubetti, i pomodorini e il basilico e rimettete in forno per altri 2 o 3 minuti.

Mi trovi anche su facebook

 

Precedente Pasta con melanzane e olive nere Successivo Torta fredda con yogurt alla stracciatella

16 commenti su “Melanzane gratinate con mozzarella e pomodoro

    • oggisicucina il said:

      ciao Silvia, io non ho mai provato e non vorrei darti un’informazione sbagliata, puoi provare con un paio di fette così almeno non butti via tutto

  1. rosario il said:

    Ciao. Gentilmente volevo sapere se bisogna ungere una teglia o servirsi della carta forno prima di mettere le fette di melanzane nel forno? grazie.

    • oggisicucina il said:

      ciao Rosario, io utilizzo sempre la carta forno oppure una teglia antiaderente, così non serve ungerla prima

  2. martia il said:

    ciao, sembrano ottime e vorrei farle per una cena tra amici! secondo te posso cuocere in anticipo le melanzane (10 minuti in forno) e poi rimetterle in forno con la mozzarella solo prima di servirle?lgrazie mille !

    • oggisicucina il said:

      Ciao sì, puoi farlo tranquillamente, basterà cuocerle per 6 o 7 minuti e poi ripassarle in forno con la mozzarella per altri 5 massimo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.