Gnocchi di patate alla gricia

Gli gnocchi di patate alla gricia sono un primo piatto gustoso e sostanzioso, si prepara con guanciale, pepe e pecorino, gli ingredienti tipici della gricia appunto, piatto tipico romano, se tuo figlio ama in modo particolare questo condimento ogni tanto devi pur accontentarlo, giusto? Io ho preparato gli gnocchi di patate in casa, sono facilissimi da fare, se invece non avete tempo potete optare per quelli comprati e se vi manca il guanciale andrà bene della pancetta o speck oppure lasciateli in versione cacio e pepe.

gnocchi di patate alla gricia

gnocchi di patate alla gricia

Vediamo insieme come realizzare la ricetta:

ingredienti:

  • grammi 350 di patate
  • grammi 100 di farina
  • noce moscata facoltativa
  • un pizzico di sale
  • grammi 50 di guanciale
  • grammi 50 di pecorino
  • pepe e volontà

procedimento:

Lessate le patate con la buccia, fatele raffreddare e pelatele.

Schiacciate le patate e impastatele insieme alla farina, noce moscata e sale.

Se dovesse sembrarvi troppo appiccicoso aggiungete un cucchiaio di farina.

Lasciate riposare l’impasto in un luogo fresco per mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo, infarinate il piano di lavoro, ricavate dall’impasto dei filoncini e tagliate ognuno di questi a tocchetti di un cm circa.

Prendete una padella, fatela riscaldare e versate il guanciale a cubetti o a fiammifero, girate spesso e lasciate cuocere fino a quando risulterà trasparente e croccante.

Mentre l’acqua per gli gnocchi bolle grattugiate il pecorino.

Lessate gli gnocchi di patate fino a quando saliranno a galla, scolateli e versateli in una ciotola, unite il guanciale, il pecorino e abbondante pepe, mescolate bene il tutto, impiattate aggiungendo se volete altro pecorino e pepe e servite.

Consiglio: per preparare gli gnocchi, le patate rosse sono le più indicate o scegliete comunque un tipo più farinoso.

Trovate la ricetta degli gnocchi di patate senza uova anche QUI

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, ti aspetto anche sulla pagina FACEBOOK

 

Precedente Cornetti soffici di pasta brioche Successivo Torta salata di melanzane prosciutto e philadelphia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.