Frittelle di ricotta all’arancia

Le frittelle di ricotta all’arancia sono dei dolcetti fritti soffici e profumati, ideali per il carnevale ma buonissimi in tutte le occasioni, si preparano in poco tempo perché non richiedono lievitazione, una vera delizia.

frittelle di ricotta all'arancia

frittelle di ricotta all’arancia

Vediamo insieme come preparare la ricetta.

ingredienti:

  • grammi 100 di farina 00
  • grammi 200 di ricotta
  • grammi 40 di zucchero semolato
  • un uovo intero
  • 2 cucchiai di latte
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • cannella facoltativa
  • aroma all’arancia o buccia di un’arancia grattugiata
  • Olio di arachidi q.b.
  • zucchero semolato per la copertura

procedimento:

Mescolate la ricotta con l’uovo, lo zucchero, la cannella se la gradite e la buccia dell’arancia grattugiata.

Aggiungete a cucchiaiate la farina setacciata con il lievito, il latte e amalgamate fino ad ottenere un composto morbido e privo di grumi.

Versate abbondante olio in una padella dal bordo alto.

Quando l’olio avrà raggiunto la giusta temperatura immergete, aiutandovi con un cucchiaio, il composto, friggete poche frittelle alla volta.

Girate spesso le frittelle e tiratele fuori dall’olio quando saranno ben dorate.

Lasciate assorbire l’unto in eccesso su carta da cucina, giratele nello zucchero e servite.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, trovi OGGI SI CUCINA anche sulla pagina FACEBOOK

 

Precedente Pesto di broccoli e mandorle Successivo Torta di mele con grano saraceno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.