Crostata alla crema e frutta fresca

La crostata alla crema e frutta fresca è un dolce al cucchiaio con una base friabile di frolla e una farcitura cremosa e fresca, potrete scegliere la frutta che più gradite anche in base alla stagione, io ho utilizzato fragole e frutti di bosco, Un dolce facile, alla portata di tutti.

crostata alla crema e frutta fresca

Vediamo insieme come prepararlo

ingredienti:

per la frolla

  • grammi 150 di farina tipo 00
  • grammi 50 di zucchero
  • grammi 50 di burro freddo
  • un uovo intero
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci

per la farcitura

  • ml 400 di latte intero
  • 2 tuorli
  • grammi 30 di farina
  • grammi 70 di zucchero
  • buccia di un limone non trattato
  • grammi 250 di fragole
  • grammi 60 di frutti di bosco

procedimento:

Preparate la crema pasticcera.

Fate riscaldare il latte senza farlo bollire.

Sbattete i tuorli con lo zucchero e la farina, quando il composto sarà liscio, senza grumi aggiungete un po’ alla volta il latte caldo.

Riportate sulla fiamma, aggiungete la buccia del limone ben lavata e asciutta, e continuate la cottura, girando di continuo, fino a quando la crema si sarà addensata ed inizierà a fare le bolle in superficie,.

Trasferite la crema in una ciotola, coprite con pellicola e lasciatela raffreddare.

Versate sulla spianatoia la farina, fate un buco al centro e aggiungete lo zucchero e l’uovo, iniziate a lavorare amalgamando gli ingredienti, dopodiché unite il burro freddo a pezzettini, lavorate l’impasto velocemente, con la punta delle dita per evitare che si riscaldi troppo.

Formate con l’impasto una palla, avvolgete quest’ultima nella pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigo per mezz’ora.

Trascorso il tempo, stendete la frolla su carta da forno infarinata, rivestite con la frolla stesa uno stampo per crostate facendo aderire bene i bordi, bucherellate la superficie e ricoprite con la carta da forno, adagiatevi sopra dei fagioli secchi, per evitare che in cottura si gonfi, e cuocete in forno preriscaldato per 25 minuti circa a 180°

Quando la base di frolla sarà tiepida farcitela con la crema pasticcera, decoratela con la frutta e riponete in frigo.

Si conserva per un paio di giorni, consiglio, soprattutto se usate banane o frutta che si ossida di bagnarla prima con succo di limone.

Ti è piaciuta questa ricetta? Condividila sui social e se non vuoi perderti le altre, segui OGGI SI CUCINA anche sulla pagina facebook.

 

Precedente Peperoni ripieni di cous cous Successivo Insalata di ceci e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.