Cotolette di melanzane al pesto

Le cotolette di melanzane al pesto sono un secondo piatto facilissimo, ma soprattutto non si frigge niente, infatti le fette di melanzane vengono impanate e cotte in forno, io le ho condite con pesto, scamorza affumicata e pomodorino crudo. Sono buonissime, voi potete scegliere di farcirle come preferite, è una ricetta che si presta a mille interpretazioni.

cotolette di melanzane al pesto

cotolette di melanzane al pesto

Vediamo insieme come preparare la ricetta:

ingredienti:

  • una melanzana
  • grammi 150 di scamorza affumicata
  • grammi 50 di pesto al basilico
  • circa 4 pomodorini
  • un uovo
  • pan grattato q.b.
  • farina q.b.
  • un pizzico di sale
  • un filo di olio extra vergine di oliva

procedimento:

Lavate la melanzana e asciugatela con carta da cucina.

Tagliatela a fette tutte dello stesso spessore.

Sbattete l’uovo con un pizzico di sale, versate un po’ di farina e di pan grattato in due piattini differenti.

Passate una ad una le fette di melanzana prima nella farina, su ambo i lati, poi immergetele nell’uovo ed infine nel pan grattato facendolo aderire bene.

Foderate una teglia o la leccarda del forno con un foglio di carta forno ungendola di olio.

Disponete le fette di melanzana in un solo strato e cuocete per dieci minuti circa a 220°

Nel frattempo tagliate la scamorza affumicata a dadini e lavate i pomodorini.

Trascorsi i dieci minuti di cottura farcite le fette con un po’ di pesto e qualche cubetto di scamorza affumicata.

Rimettete la teglia in forno per altri cinque minuti.

Una volta pronte le cotolette distribuite mezzo pomodorino su ogni fetta.

Servitele calde, saranno irresistibili, io le ho preferite al forno ma voi potrete friggerle, ogni tanto ci è concesso.

Volete preparare il pesto in casa? Vi lascio la ricetta di una genovese doc: PESTO GENOVESE

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, passa a trovarmi anche sulla pagina FACEBOOK

 

 

Precedente Torta salata con peperoni e olive Successivo Dolcetti di pavesini al cacao

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.