Brioche variegata al cioccolato

La brioche variegata al cioccolato fondente è un dolce lievitato soffice e profumato, tagliato a fette è l’ideale per una colazione o merenda perfette, resta soffice per un paio di giorni. La ricetta è piuttosto semplice, alla portata anche di chi non ha molta padronanza con i lievitati.

brioche variegata al cioccolato

brioche variegata al cioccolato

Vediamo insieme come preparare la ricetta.

ingredienti:

  • grammi 200 di farina manitoba
  • grammi 30 di zucchero di canna
  • grammi 30 di burro a temperatura ambiente
  • grammi 70 di latte
  • un uovo intero
  • grammi 4 di lievito di birra

per la farcitura:

  • grammi 30 di burro
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • grammi 60 di cioccolato fondente
  • latte per spennellare

procedimento:

Sciogliete il lievito nel latte tiepido, aggiungete lo zucchero e mescolate.

Versate la farina nella planetaria, aggiungete il latte, l’uovo sbattuto e mentre gira, il burro a pezzetti piccoli.

Quando l’impasto sarà liscio ed incordato, formate una palle, trasferitelo in una ciotola rivestita con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio, due ore circa.

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto e stendetelo in un rettangolodi 30×40 cm circa.

spennellate la superficie con il burro fuso, cospargete con lo zucchero di canna e distribuite sopra il cioccolato tritato grossolanamente.

Arrotolate il rettangolo dal lato più corto, dividete con la lama di un coltello il rotolo in due sal lato lungo e intrecciate le due parti ottenute tra loro.

Trasferite la brioche in uno stampo da plumcake foderato con carta forno e lasciate lievitare per altre due ore circa.

Spennellate la superficie della brioche con il latte e cuocete in forno preriscaldato per 35-40 minuti a 170°.

Fate la prova stecchino.

Al momento di sfornare la brioche spennellate ancora con il latte.

Ricetta presa dall’allegato “Dolci del cuore di Natale” della rivista “Ci piace cucinare”

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, trovi OGGI SI CUCINA anche sulla pagina FACEBOOK

Precedente Gnocchi integrali con burro alle erbe e guanciale Successivo Zuppa di orzo lenticchie rosse e zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.