Crea sito

Taralli all’olio e finocchietto

I taralli all’olio e finocchietto sono degli sfiziosi stuzzichini. Semplici da preparare,  friabili e aromatici.

A me sono venuti così ❤

  • Preparazione: 30 minuti + 30 minuti di riposo Minuti
  • Cottura: 1 ora e 30 minuti Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1,200 kg (35/40pezzi)
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg Farina 00
  • 250 ml Olio extravergine d'oliva
  • 5 g Lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio Sale (raso)
  • 1 cucchiaio Semi di finocchio
  • 50 ml Vino bianco secco
  • 1/2 cucchiaio Strutto
  • 400 ml Acqua

Preparazione

  1. In due ciotole sciogliere in acqua separatamente il sale e il lievito. Sul piano di lavoro mettere la farina a fontana e inserire al centro tutti gli ingredienti. Lavorare per almeno 10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Tagliare l’impasto in 35/40 pezzi e formare i taralli attorcigiandoli su se stessi. Far riposare per 30 minuti.

  2. Mettere sul fuoco una pentola con l’acqua a bollire. Tuffare i taralli poco per volta. Appena giungono a galla con l’aiuto di un mestolo con i fori ( schiumarola ) toglierli dall’acqua e poggiarli su un canovaccio pulito ad asciugare. Passato il tempo di asciugatura posizionare i taralli su una teglia rivestita di carta forno e inserire in forno a 200° per circa un’ora e mezza  dovranno essere ben dorati e croccanti.

Note

Sì conservano chiusi in buste per il congelatore o barattoli a chiusura ermetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.