Crea sito

Pancarrè fatto in casa

Il pancarrè è uno dei miei preferiti, la ricetta nasce da ricerche fatte tra tv e web fino ad avere la ricetta perfetta,almeno per me ma anche per la mia famiglia. Provate la mia ricetta ne sarete soddisfatti.

  • Preparazione: 15 + 1 ora e mezza di lievitazione Minuti
  • Cottura: 40/45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 15 fette
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina Manitoba
  • 250 g Farina 00
  • 320 ml Latte
  • 1 bustina Lievito di birra secco (Oppure 1 cubetto di lievito fresco)
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 1 cucchiaino Sale

Preparazione

  1. In una ciotola ho messo tutti gli ingredienti secchi, aggiunto il latte e impastato con le mani, all’inizio risulta appiccicoso ma più lo lavorate e meno attaccherà.
    Ho lavorato l’impasto sulla spianatoia per circa una decina di minuti, sbattendo l’impasto più volte sul tavolo. In una pirofila unta d’olio ho adagiato l’impasto coperto con pellicola e un canovaccio a lievitare per 1 ora fino al raddoppio. Su una spianatoia ho lavorato l’impasto sgonfiandolo leggermente e l’ho arrotolato su se stesso formando un salsicciotto. In una teglia da plumecake antiaderente imburrata ho adagiato l’impasto e ho coperto con pellicola, l’ho inserito in forno spento a lievitare finché non supera di 2-3 cm il bordo dello stampo, circa mezz’ora…regolatevi in base alla stagione. Ho pennallato la superficie con il latte, acceso il forno a 200°C e ho fatto cuocere per 40/45 minuti fino a doratura della superficie. Ho fatto raffreddare il mio pan carrè sotto un canovaccio prima di tagliarlo. Si conserva nella pellicola già tagliato a fette, ottimo con marmellata, nutella, tostato, con prosciutto cotto …o come più vi piace.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.