POLPETTINE IN AGRODOLCE

L’agrodolce è una sinfonia di sapori e profumi, quando assaggerete le polpettine credo le farete spesso, sono un buon secondo piatto, fantastiche in un insalata mista, cosi come un panino a merenda ma anche con una purea di patate, originali e belle servitele a un aperitivo come finger food, sono anche facili e veloci da fare, il punto cruciale è la cristallizzazione dello zucchero, non distraetevi, appena inizia a liquefarsi aggiungete l’aceto, mescolate per qualche minuto e aggiungete le polpettine.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gmanzo macinato
  • 300 gvitello macinato
  • 100 gmollica di pane
  • 50 glatte
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP grattugiato
  • 2uova
  • 2 pizzichiprezzemolo tritato
  • 1 bicchierinoaceto di vino rosso
  • 120 gzucchero
  • olio per la cottura
  • 2 pizzichisale
  • 2 pizzichipepe
Mettete la mollica di pane a bagno nel latte, in una ciotola capiente versate tutti gli ingredienti mescolando per bene, strizzate il pane aggiungetelo agli ingredienti e amalgamate ancora tutto insieme.
In una padella scaldate l’olio mentre fate delle polpettine rotonde leggermente piatte, quando l’olio è ben caldo iniziate a cuocere, prenderanno colore, scolatele e asciugatele su carta paglia.
In un tegame fate cristallizzare lo zucchero, a questo punto diluitelo con l’aceto, e quando prende un colore bruno dorato mettete le polpettine ad insaporire per 5 minuti, diventeranno color nocciola, belle insaporite dall’agrodolce e lucide, sentirete il profumo e poi il sapore
4,9 / 5
Grazie per aver votato!