minestra di lenticchie

La minestra di lenticchie è buonissima.
Il suo profumo e il suo gusto sono davvero unici, è un primo piatto davvero sano e nutriente, ricco di proteine vegetali e vitamine.
La preparazione è facile, ingredienti semplici che insieme diventano una favolosa minestra.
Un filo d’olio a crudo darà il tocco finale, potete aggiungere crostini saltati in padella con un pò di rosmarino.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 130 glenticchie secche
  • 2pomodori
  • 1 fettalardo
  • 1/2 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
In una pentola versate un litro d’acqua fredda, aggiungete le lenticchie e a fiamma lenta portate a bollore, da quel momento fatele cuocere per 10 minuti, qualche minuto più o meno a seconda della qualità e grandezza delle lenticchie.
Nel mentre, in una casseruola fate soffriggere per pochi minuti il lardo tagliato a pezzetti, l’aglio e pomodori a cubetti, poi aggiungete mezzo litro d’acqua e portate a bollore per dieci minuti.
Scolate e sgocciolate bene le lenticchie aggiungetele al “brodo” e fate cuocere ancora dieci minuti, mescolando di tanto facendo amalgamare gli ingredienti, aggiustate di sale e integrate un filo d’olio.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!